Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Rende (Cs) – Marcello fiore nuovo Presidente del Centro Universitario Sportivo

Rende (Cs) – Marcello fiore nuovo Presidente del Centro Universitario Sportivo

Marcello Fiore è stato eletto al suo primo mandato come Presidente del Centro Universitario Sportivo cosentino per il quadriennio 2019-2023. L’assemblea ordinaria elettiva si è svolta nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 16 aprile 2019, presso la sede storica del CUS Cosenza di via Pietro Bucci a Rende (CS).

Insieme alla carica più importante, quella del Presidente, all’ordine del giorno anche l’elezione del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori dei Conti.
E’ stato eletto con la maggioranza equivalente al 60,3% il Presidente il Dott. Marcello Fiore a discapito del suo rivale Bilotta Francesco che ha ottenuto il 34,8% delle preferenze.
Il Consiglio Direttivo scelto per maggioranza, sarà formato da sette consiglieri, per permettere ai ragazzi appartenenti ai diversi settori sportivi del centro sportivo universitario di partecipare non solo alla vita sportiva del cus ma anche a quella amministrativa. Esso sarà composto dai giovani del CUS, quali per il basket Massimiliano Sabato, con voti 77,8%, per il Judo Silvo Primavera, con voti 65,1%, per la box Giulia Fiorentino con voti 73,1%, lotta Francesco Romeo con voti 76,2%, per il calcio a 5 femminile Miriana Galatà con voti 57,4%, per il tae-kwon-do Valerio Sansone con voti 73,1%, e per il tennis Rocco Amato con il 63,5% dei voti validi.
Presidente del collegio dei revisori dei conti è stato eletto il dott. Ulio Reggio con l’unanimità dei consensi. Membri del collegio dei revisori anche il Dott. Alfredo Mesiano e il Dott. Rocco Ventrici eletti rispettivamente con 80,9% e il 55,6% sbaragliando la concorrenza.
Alla conclusione dell’assemblea sono stati nominati gli incarichi di Vicepresidente per Massimiliano Sabato e di Tesoriere per Silvio primavera.
Al suo primo mandato, il Presidente cussino ha dichiarato: “Ringrazio l’assemblea votante per la grande fiducia accordata a me e ai miei ragazzi neo eletti nel Consiglio Direttivo. L’Assemblea con questa elezione ha voluto cambiare le cose e le persone, per riportare l’armonia nel nostro centro sportivo. Con tutti i consiglieri alla prima esperienza diventerà una sfida stimolante, per la crescita del Cus. Il CUS Cosenza è ormai una grande e solida realtà che deve essere protetta e con rinnovato impegno punteremo a migliorare l’attuale situazione impegnandoci a realizzare durante questo mandato i Campionati Nazionali Universitari che porteranno migliaia di atleti di tutte le università italiane a gareggiare nella nostra regione coinvolgendo una grande quantità di strutture sportive e ricettive del nostro territorio con il coinvolgimento della Regione Calabria, del nostro Ateneo e degli Enti Locali interessati. Rivolgo a tutta la famiglia cussina un pensiero fiducioso in vista dei prossimi quattro anni.”

Leggi qui!

Polizia di Stato:“Train…to be cool”. Giovani a lezione di sicurezza ferroviaria

È innanzitutto i più giovani che bisogna educare a tenere  comportamenti tali da non mettere …