Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Reggio Calabria, al via domani “La musica al centro” dell’A.Gi.Mus.

Reggio Calabria, al via domani “La musica al centro” dell’A.Gi.Mus.

Al via la stagione concertistica 2019 organizzata dalla sezione dell’A.Gi.Mus., Associazione Giovanile Musicale della Città Metropolitana di Reggio Calabria, presieduta dal M° Alessandro Bagnato

L’iniziativa culturale, che ha per titolo “La musica al centro” curata, oltre che dallo stesso presidente, dal direttore artistico M° Claudio Bagnato, prenderà il via il 27 aprile prossimo alle ore 20:30 presso la Chiesa di Santa Lucia della nostra città con il concerto del Coro Polifonico “Cosma Passalacqua” diretto dal M° Angela Luppino.

Proseguirà nel corso dell’anno con una serie di concerti, ma non solo, che si terranno presso l’Auditorium Lucianum, l’università della terza Età e l’Accademia del Tempo Libero che hanno messo a disposizione le loro strutture per favorire tali eventi.

Un cartellone di 19 eventi, quello messo in piedi dalla sezione reggina dell’A.Gi.Mus., che annovera artisti e gruppi di primordine: dal chitarrista Antonio Barresi al pianista Antonio Morabito, dal Cilea Saxophone Quartet al quartetto di clarinetti Nigun Quartet, a quello di fisarmoniche Opale Quartet e al corale di Flauti Brutium. Tra gli altri previste le esibizioni dell’Orchestra dello Stretto e dell’Orchestra Giovanile Senoscrito, dei Vocal Ensemble Claps e Chloe….Voci dal Mondo, ma anche un omaggio a Leoncavallo nel 100° dalla morte che vedrà l’esibizione del tenore Davide Benigno in “Vesti la Giubba”. Ma non mancheranno anche momenti più leggeri con l’Han Dance Cente ed i Copacabana……tra Musica e Danza. Il cartellone, quindi, tende, tra l’altro, a mettere in luce i tanti giovani talenti emergenti del nostro territorio proprio attraverso concerti itineranti che possano valorizzare anche i diversi luoghi della provincia reggina di grande impatto artistico- culturale. Si ricorda che l’A.Gi.Mus. è un’associazione musicale senza scopo di lucro nata a Roma nel 1949 per volere dell’Ente morale della Farnesina, di cui nel 2019 ricorre il 70° dalla nascita.

Il suo statuto è stato approvato dal Ministero della Pubblica Istruzione e riconosciuto da tutti  gli Istituti e Conservatori di Musica italiani. Insomma, il modo migliore per festeggiare il 70° dalla nascita dell’A.Gi.Mus., che vuole offrire alla cittadinanza un ricco programma con la presenza di grandi professionisti che faranno certamente godere il pubblico presente.

Leggi qui!

Convenzione tra Comune Simeri Crichi e associazione e “Guardie Ambientali d’Italia”

A tutela dell’ambiente e della sicurezza dei cittadini. E’ questo l’obiettivo della convenzione tra il …