Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Il musicantore Fulvio Cama porta in Italia il prestigioso premio “Orden del Buzòn”

Il musicantore Fulvio Cama porta in Italia il prestigioso premio “Orden del Buzòn”

Ancora un riconoscimento importante per l’artista reggino Fulvio Cama, dove nel corso di una cerimonia nel salone di “Los 36 Billares” in Avenida de Mayo, dal 1894 uno dei locali più tradizionali e storici di Buenos Aires, gli è stato conferito il “Premio dell’ Orden del Buzon” e l’iscrizione nel “libro d’oro dell’Orden”.

 

Il premio alla presenza del suo Patron Carlos Osvaldo Crespo è stato consegnato dalla giornalista italo – argentina Cristina Borruto, durante la serata cerimoniale che ha visto premiati anche Tony Valiente e Luis Foschi.
L’Orden del Buzon è il prestigioso premio che viene assegnato a personalità che si sono distinte nel campo culturale ed è già stato assegnato ad ambasciatori, ministri, politici, giornalisti, attori, artisti e sportivi.

Tale conferimento è stato lo spunto che ha portato Fulvio Cama a realizzare “Oltreoceano”, un apprezzato Tour di spettacoli a Buenos Aires, dal 04 al 16 Aprile 2019, che lo ha visto protagonista di concerti ed esibizioni dal vivo, con interviste e partecipazioni ad eventi che gli hanno permesso di mettere in risalto l’arte e la cultura plurimillenaria del Sud, del quale è oramai ambasciatore internazionale avendo portato l’arte di Omero e di Ibico in Brasile nel 1999, in Nord Europa nel 2000, in Eritrea nel 2010, in Argentina, Uruguay e Brasile nel 2015, a Cuba nel 2017 e di nuovo adesso a Buenos Aires nel 2019.

 

Ecco il ricco programma di appuntamenti realizzati a Buenos Aires, da Fulvio Cama con il suo “Oltreoceano”:

– ospite con esibizione dal vivo in diretta a Radio Belgrano, nella trasmissione “Passione Tricolore” condotta da Franco Arena con il supporto di Lourdes Arena;

– ospite con esibizione dal vivo in diretta alla trasmissione del Centro Umbro “L’Ombelico del Mondo” di Marcelo Eugenio Lucarini e Claudia Rossi;

– ospite di Fabrizia Fioroni dell’Istituto Italiano di Cultura per “Musicalissima”, Radio La Luna;

– ospite di Mariel Pitton Straface per il sito buenosaires.italiani.it;

– ospite di Gabriela Alejandra Malusa allo storico “Caffè Tortoni”, per Radio La Tecno, la radio de la Universidad Tecnológica Nacional Facultad Regional Avellaneda;

– concerto per l’Asociacion Calabresa di Antonio Ferraiuolo nel corso della Festa de la Mujer y la Familia;

– concerto per l’Asociacion Siciliana di Filo Oddo dedicato alla Sicilia e a Rosa Balistreri;

– concerto per il Premio “L’Orden del Buzòn” presso la sala/teatro dello storico Bar Cultural “36 Billares”;

– concerto per il Direttivo dell’ Asociacion Calabresa “Secretarìa de la Cultura”;

– concerto per “Buenos Aires celebra Calabria” in Avenida de Majo, alla presenza di circa 10.000 spettatori.

 

Gli spettacoli proposti da Fulvio Cama, attentamente studiati nei testi e nelle musiche, passano attraverso i suoni dei diversi cordofoni, come bouzouky, oud, liuti, kora, alcuni dei quali costruiti da egli stesso come la ljra calabrese, che usa per accompagnare il racconto di miti e leggende antiche, ma anche di storie contemporanee che continuano ad affascinare un pubblico che si sente coinvolto da reminiscenze di tradizioni che gli appartengono ancora e che riaffiorano magicamente inaspettate, regalando grandi emozioni.

Il tour “Oltreoceano” è stato prodotto e sponsorizzato dall’Associazione Culturale Fabulanova e patrocinato dal Comune di Reggio Calabria, un ringraziamento particolare va a Cristina Borruto, dalla quale è partito l’invito e che ha fornito il supporto organizzativo a Buenos Aires per la realizzazione degli eventi.

Leggi qui!

Condofuri – Donna di origine rumena stalkerizza coniugi per anni, arrestata

Una storia andata avanti per anni trova il suo epilogo con l’arresto della donna di …