Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / A Portigliola (RC) la via Crucis con le letture di Antonio Tallura

A Portigliola (RC) la via Crucis con le letture di Antonio Tallura

Il venerdì santo, 19 aprile alle ore 21,00, nel centro storico di Portigliola, la comunità portigliolese con 14 stazioni, rivive gli ultimi momenti della vita terrena di Gesù nella tradizionale via crucis animata.

Il corteo parte alle 21,00 da piazza Garibaldi e si snoda tra le antiche vie del paese terminando con la scena della morte di Gesù presso il Calvario.
Nella suggestiva cornice naturale del centro storico di Portigliola i fedeli potranno rivivere in spirito di preghiera la Passione di Gesù attraverso la narrazione e la messa in scena delle principali scene evangeliche: la cattura di Gesù; l’interrogatorio da parte di Ponzio Pilato; la flagellazione e la coronazione di spine; l’esposizione di Gesù flagellato ed incoronato di spine davanti alla folla , ed infine la crocefissione e la morte. Molti i personaggi che raffigurano con sentimento i tristi momenti del Calvario di Gesù, rendendo autentici per la teatralità che assumono i vari momenti della passione, morte e resurrezione ed il tutto arricchito con le letture teatrali del noto attore Antonio Tallura e della talentuosa Giulia Palmisano.
Tutte le scene sono rese ancora più suggestive dalle fiaccole che illuminano la notte, dalla luna piena, dalle musiche coinvolgenti, dalle luci e dagli accurati costumi indossati dai figuranti, tutti giovani volontari di Portigliola che da qualche anno si cimentano nei loro ruoli con fede e devozione.

Leggi qui!

Villa San Giovanni -Seminario “Cassiodoro: primo promotore della dieta mediterranea”

Giorno 20 maggio presso l’Istituto Alberghiero di Villa San Giovanni, Scuola Polo per la provincia …