Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Palmi – Sospensione dell’attività del convitto della Scuola Agraria

Palmi – Sospensione dell’attività del convitto della Scuola Agraria

In merito alle voci circolate sulla chiusura del convitto della Scuola Agraria, si precisa che nessun provvedimento di chiusura è stata avviato e che, allo stato attuale, l’attività della struttura è stata solo temporaneamente sospesa per la mancanza di alunni.

La volontà dell’Amministrazione Comunale, così come quella della Preside Laura Laurendi è quella di rilanciare il convitto, servizio dalle potenzialità enormi e di grande importanza per chi frequenta l’Istituto Tecnico Agrario “L.Ferraris”. In tal senso, la convenzione stipulata con l’Università della Calabria, che porterà a Palmi degli studenti che lavoreranno al progetto di conservazione e restauro dei calchi in gesso della Gipsoteca Michele Guerrisi della Casa della Cultura, rivestirà un ruolo fondamentale. Coinvolgendo l’Istituto d’Istruzione nel progetto, infatti, abbiamo potuto far si che gli studenti dell’Università possano soggiornare proprio presso la struttura del convitto della Scuola Agraria. Inoltre, sono già in cantiere altri progetti didattici e culturali, che vedranno protagonista l’istituto agrario ed il suo convitto.
Per una concitata e lunga fase abbiamo lottato per mantenere l’autonomia della Scuola, alla quale riconosciamo potenzialità enormi sia dal punto di vista formativo che per l’aspetto legato al tessuto economico sociale dell’area del Trodio e di tutta la città.

Leggi qui!

Cosenza – Russo (RèF): “Occupato il Senato Accademico”

Nella giornata odierna, durante la seduta del Senato Accademico dell’Università della Calabria, la discussione è …