Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Maltrattamenti in famiglia – La nota dell’avv. Pasquale Costantino

Maltrattamenti in famiglia – La nota dell’avv. Pasquale Costantino

Riceviwamo e pubblichiamo la nota dell’avv. Pasquale Costantino – Egregio Direttore,

in relazione alla notizia apparsa in data 10 marzo 2019 inerente agli sviluppi del procedimento penale in cui è imputato il sig. Genovese Carmelo, in qualità di legale della sig.ra F. G., moglie del sig. Genovese, occorre precisare quanto segue, per completezza di informazione.

 

In data 4 marzo 2019, a seguito di giudizio abbreviato, il sig. Genovese Carmelo è stato condannato in primo grado dal GUP presso il Tribunale di Reggio Calabria per il reato di maltrattamenti in famiglia ai danni della propria moglie, aggravato in quanto commesso in presenza di minori, alla pena di anni 3 e mesi 4 di reclusione, nonché al risarcimento dei danni per la moglie, costituita parte civile.

Tale procedimento penale nasceva a seguito di una segnalazione, in data 8 febbraio 2018,  da parte di uno dei figli della signora F.G., che si rivolgeva alle forze dell’ordine perché intervenissero in soccorso della propria madre. La Polizia di Stato giungeva presso il domicilio della coppia e, accertati i fatti e viste le condizioni in cui versava la signora, chiedeva anche l’intervento dei sanitari del 118.

Nel corso delle indagini il Genovese veniva raggiunto da ordinanza di custodia in carcere nell’ambito del procedimento per i presunti maltrattamenti, in considerazione della gravità del fatto e del rischio di reiterazione del reato.

A seguito della recente condanna di primo grado, si è in attesa del deposito della motivazione della sentenza.

 

 

Leggi qui!

Cosenza – Russo (RèF): “Occupato il Senato Accademico”

Nella giornata odierna, durante la seduta del Senato Accademico dell’Università della Calabria, la discussione è …