Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Locri ospita il giornalista e reporter di guerra Sebastiano Caputo

Locri ospita il giornalista e reporter di guerra Sebastiano Caputo

La Sala Consiliare del Comune di Locri, nella serata di sabato 30, farà da cornice ad un nuovo, interessante incontro aperto alla cittadinanza promosso dall’Associazione Locri Patria Nostra, fervente realtà culturale di esperienza ormai ventennale.

Protagonista della Conferenza ‘Senza filtri’ sarà il giovane giornalista e reporter di guerra Sebastiano Caputo che, invogliato dalla sapiente ars oratoria dell’avvocato Giovanni Scarfò – presidente dell’associazione promotrice – si racconterà a tutto tondo. Nonostante i suoi soli 27 anni – classe ’92 – Caputo ha alle spalle un bagaglio di esperienze invidiabile: è direttore dell’Intellettuale Dissidente, irriverente rivista online di successo; ha collaborato con “Treccani” e “Il Giornale”; è autore dei libri “Alle porte di Damasco. Viaggio nella Siria che resiste” e il più recente “Mezzaluna sciita”, frutto dei suoi numerosi viaggi in Medio Oriente come reporter di guerra; è da poco anche presidente della “Fondazione SOS Cristiani d’Oriente”.Alle ore 18.00 di sabato 30 marzo, presso la Sala Consiliare del Palazzo di Città, dunque, un’occasione imperdibile per giovani e meno giovani di uscire dal guscio dorato dell’informazione tradizionale ed abbeverarsi direttamente alla pura fonte del pensiero non contaminato dal politicamente corretto.

Leggi qui!

Per lavori limitazioni al transito tra Salerno, Vibo Valentia e Reggio Calabria

Per l’esecuzione dei lavori di manutenzione programmata lungo l’A2 “Autostrada del Mediterraneo”, si rendono necessarie …