Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Iniziativa della Commissione regionale per le Pari Opportunità

Iniziativa della Commissione regionale per le Pari Opportunità

“La Valigia di Salvataggio” dell’Associazione ‘Salvamamme’ è un progetto rivolto alle donne in fuga da situazioni di violenza che hanno lasciato la casa in cui vengono maltrattate e dove sono a rischio per la propria vita.E’un gesto completo nei confronti delle donne che vivono una situazione a rischio e che decidono di abbandonare la loro casa e ad oggi ne sono state donate più di mille e c’è richiesta ogni giorno”.

È quanto afferma in una nota la presidentessa della Commissione regionale per le Pari Opportunità, Cinzia Nava.

“Il progetto – prosegue la nota – approda a Reggio Calabria grazie all’impegno sociale dell’azienda EMME.GI srl, meglio nota come ‘Malavenda 1872’ titolare del Caffè Pasticceria Malavenda Museo in Piazza De Nava, e della Pasticceria di Via Temesa in Viale Calabria, che venderà dei prodotti i cui introiti saranno devoluti alla finalità dell’iniziativa. Grazie a questo impegno – prosegue Cinzia Nava –  le donne di Reggio Calabria che si troveranno in situazioni critiche di violenza potranno contare sul supporto di questa iniziativa che verrà lanciata venerdì 29 marzo”.

“La violenza di genere oramai è diventata un fenomeno non più occasionale. In media ogni due giorni viene aggredita una donna che come atto estremo può trovare la morte per mano del suo carnefice. Spesso un familiare. Il femminicidio, infatti – sostiene Cinzia Nava –  è l’atto finale del ciclo della violenza maschile contro le donne. Contrariamente al senso comune e alla rappresentazione mediatica, esso non riguarda determinate culture “altre” rispetto a quella occidentale, né può essere riferito alle sole situazioni di disagio sociale o marginalità culturale, ma si iscrive, proprio come la violenza contro le donne, nei “normali” rapporti e conflitti tra uomo e donna. Questo implica che i maggiori fattori di rischio per la donna di essere vittimizzata per femminicidio sono rappresentati dai luoghi e dalle situazioni ritenuti “sicuri”: l’abitazione propria o della famiglia e la relazione coniugale o di coppia. Sono contenta come Presidente della Crpo Calabria di promuovere un simile progetto perché con esso vengono considerati anche i figli, testimoni sempre della violenza alla propria madre, e concepiti come destinatari della violenza assistita. Il progetto La ‘Valigia di Salvataggio’, ‘Salvamamme e Salvabebè,  oltre a rappresentare quanto utile a chi fugge dal luogo della violenza, per i primi soccorsi, rappresenta per il nome scelto una speranza: il salvataggio, per l’appunto. Tutte le donne che subiscono violenza devono capire che allontanandosi dal luogo della sofferenza trovano fuori chi può aiutarle. L’importante è denunciare e non sottovalutare la denuncia stessa”.

 

L’evento, come sotto evidenziato, si aprirà con i saluti istituzionali del Presidente del Consiglio della Calabria, Nicola Irto, “che si dimostra sempre attento ai temi sociali anche con azioni propositive”.

Venerdì 29 marzo dalle 10,00 alle 12,00, nella Sala Monteleone del Consiglio Regionale della Calabria, con il workshop dal titolo “Le strategie positive”.

Leggi qui!

Catanzaro Jazz Fest, Pisano: ‘Grande successo per la manifestazione’

“Le tre serate del Catanzaro Jazz Fest sono state un grande successo di partecipazione”. Lo …