Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Crotone – Tre grandi appuntamenti culturali al Teatro Apollo

Crotone – Tre grandi appuntamenti culturali al Teatro Apollo

C’è “voglia di Teatro” e per la città di Crotone si preparano tre ghiotte occasioni per appagare questa voglia di cultura con gli eventi promossi da Gf Entertainment in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Crotone.

Gli spettacoli che andranno in scena, nell’ambito della rassegna “Voglia di Teatro”, sono stati presentati questa mattina nella Sala Giunta dall’assessore alla Cultura Valentina Galdieri e da Gianluigi Fabiano e Massimiliano Cerullo della Gf Entertainment.

Il 19 marzo Ettore Bassi propone il “Sindaco pescatore” la storia del sindaco di Pollica Angelo Vassallo, il 3 aprile “Dietro i tuoi passi” che racconta di Peppino Impastato mentre il 10 aprile Massimo Ranieri è protagonista de “Il Gabbiano” di Cechov.

Non solo grandi eventi culturali ma anche impegno sociale in quanto “Il sindaco pescatore” e “Dietro i tuoi passi” sono inseriti nel progetto “Teatro contro le mafie” che coinvolgerà gli studenti delle scuole crotonesi.

Non a caso sul palco con Ettore Bassi ci saranno alunni dell’Istituto Comprensivo di Papanice che interagiranno con l’attore.

Siamo particolarmente orgogliosi di ospitare questi tre eventi. E’ importante che queste storie diventino patrimonio comune. A teatro si va con gli occhi per guardare ma anche con la coscienza “per sentire” il profondo messaggio che arriva dalle storie che vengono proposte. Sono particolarmente contenta del coinvolgimento dei giovani che potranno non solo apprezzare la consolidata bravura dei protagonisti ma cogliere il valore essenziale non solo del messaggio di legalità ma anche di speranza che viene fortemente esplicitato” ha detto l’assessore alla Cultura Valentina Galdieri.

Attraverso dei convenienti mini abbonamenti con prezzi molto popolari si potrà assistere ai tre appuntamenti che vedono protagonisti Ettore Bassi che ripercorre la storia di Angelo Vassallo, il sindaco di Pollica ucciso in un agguato di stampo camorristico la cui vita personale e politica, vilmente stroncata, rappresenta tuttavia un incoraggiamento ai giovani ed un inno per la difesa della legalità.

Ed ancora “Dietro ai tuoi passi”. Una trasposizione teatrale della storia di Peppino Impastato, simbolo della lotta alla mafia, nella convinzione che il teatro possa e debba contribuire a scuotere le coscienze.

Infine Massimo Ranieri interprete del capolavoro di Chechov “Il Gabbiano” che propone un dramma teso tra la sete di successo ed il prezzo che tale successo impone agli uomini.

Leggi qui!

Reggio Calabria – Appuntamento promosso dall’Accademia del Tempo Libero

“Un  viaggio nel Ricordo e nella Memoria dalla Seconda Guerra Mondiale alla Resistenza (1939-45), per …