Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Messina – Piano generale del traffico urbano. Incontro a Palazzo Zanca

Messina – Piano generale del traffico urbano. Incontro a Palazzo Zanca

Il vicesindaco e assessore alla Mobilità Urbana ed Extraurbana Salvatore Mondello, insieme al dirigente Mario Pizzino e al funzionario Bruno Bringheli del dipartimento Mobilità Urbana, ha incontrato ieri a Palazzo Zanca il direttore tecnico Guido Francesco Marino della società di ingegneria TPS PRO, appaltante del PGTU, accompagnato da Luca Magi di TPS PRO e da Elettra Lowenthal di MATE Engineering, al fine di verificare lo stato di avanzamento dell’incarico per il servizio di aggiornamento del Piano Generale del Traffico Urbano (PGTU). Così come concordato nei precedenti incontri nella gioernata odierna si è fatto il punto sul quadro conoscitivo propedeutico all’elaborazione del PGTU.

La società di ingegneria TPS PRO ha chiarito le risultanze delle analisi svolte nel periodo intercorso tra luglio e dicembre 2018, rappresentando quelle che erano le principali criticità emerse durante tale attività. Sono stati tracciati una serie di bilanci sia di natura meramente numerica che generale per potere definire le strategie future sul piano del trasporto all’interno della Città. Il vicesindaco Mondello ha invitato ad interfacciarsi in maniera sinergica con quelle che sono le altre programmazioni pianificatorie di Messina e con specifico riferimento al redigendo PRG, e soprattutto valutando le azioni che l’Amministrazione comunale intende tracciare per quella che sarà la strategia dell’assetto generale della Città. Infine sì è concordato già da subito di stabilire una serie di step al fine di definire in maniera netta il cronoprogramma che porterà alla conclusione dell’iter che prevede a breve una riunione con le Commissioni consiliari Trasporti e Urbanistica e successivamente un seminario di presentazione del quadro conoscitivo alla cittadinanza, alle associazioni di categoria, a tutti gli Ordini professionali e a chiunque voglia partecipare, per poi procedere in maniera celere a quelli che sono gli orientamenti per la definizione complessiva del Piano.

Leggi qui!

Per lavori limitazioni al transito tra Salerno, Vibo Valentia e Reggio Calabria

Per l’esecuzione dei lavori di manutenzione programmata lungo l’A2 “Autostrada del Mediterraneo”, si rendono necessarie …