Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Cariati (Cs) – Diversità come risorsa e opportunità

Cariati (Cs) – Diversità come risorsa e opportunità

Promuovere una maggiore cultura dell’integrazione. Educare ad un diverso approccio alla diversità da intendersi come risorsa ed opportunità di crescita ed arricchimento personale e collettivo. Imparare ad usare le parole che possono ferire più di tante armi. Tramandare la memoria e lasciare traccia nelle nuove e future generazioni di quello che della storia non dovrà ripetersi più. Si può essere uguali anche nella diversità. Messaggio recepito forte e chiaro.

Ad esprimere soddisfazione per la due giorni ERAVAMO SOLO NUMERI, l’evento conclusosi oggi (giovedì 31) nella gremita sala del teatro comunale e destinato ai bambini delle scuole elementari e medie e ai ragazzi delle scuole secondarie superiori, è il Sindaco Filomena GRECO. Che ha rinnovato i sentimenti di gratitudine dell’Amministrazione Comunale agli insegnanti che con fattiva collaborazione hanno guidato e coordinato le attività degli studenti nel percorso di ricerca e conoscenza dell’Olocausto.
Calzini spaiati per tutti, anche per la Sindaco GRECO che si è prestata alla rappresentazione simbolica promossa dai più piccoli per dimostrare che la diversità è da intendersi come un valore positivo se favorisce rispetto, solidarietà ed amicizia. Disposti in cerchio, uno di fianco all’altro, indossando un calzino di colore diverso per piede, i partecipanti all’attività che ha concluso l’evento, hanno formato un arcobaleno.
La proiezione del film animato LA STELLA DI ANDRA E TATI, l’emozionante storia delle sorelle BUCCI sopravvissute ad Auschwitz, e poi poesie, domande, canti, inni alla vita e riflessioni hanno riempito di contenuti anche la seconda giornata che, coordinata da Eugenio FORTINO, ha visto la partecipazione, tra gli altri, di Don Rocco SCORPINITI e della psicologa dell’età evolutiva Assunta COSENTINO.

Leggi qui!

Messina – Divieto di sosta martedì tra via Saccano e piazza Basicò

Nell’ambito dei lavori di ripristino dell’impianto di pubblica illuminazione sono stati adottati provvedimenti viabili. Pertanto …