• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Tutto pronto perl’International Music Award “Luciano Luciani”

    Tutto pronto perl’International Music Award “Luciano Luciani”

    Tutto pronto perl’International Music Award “Luciano Luciani”l’evento culturale dell’anno atteso dai più grandi concertisti di tutte le nazionalità. Per ben 8 giorni le città di Rende e Cosenza risuoneranno delle note dei musicisti che hanno inteso partecipare all’evento.

    Organizzata dall’ICAMS, l’Istituto Calabrese Arte Musica e Spettacolo che promuove la cultura musicale sul territorio calabrese, con il sostegno della Regione Calabria, si registra una vera e propria mobilitazione per garantire il successo dell’VIII edizione della manifestazione. Accanto al Presidente ICAMS M° Paolo Luciani e al Direttore Artistico M° Paolo Manfredi, uno staff altamente qualificato coordinerà gli attori che hanno inteso affiancare l’organizzazione come il Comune di Rende che patrocina l’evento, il Conservatorio di Musica “S. Giacomantonio” di Cosenza, l’Università della Calabria, il CAMS, la Biblioteca Nazionale di Cosenza, l’Associazione Nazionale Docenti, il Liceo Musicale Lucrezia della Valle, la BCC Mediocrati, il Rotary Club Cosenza Nord.

    Questo consentirà al colto pubblico di poter fruire degli spazi messi a disposizione, garantendo una migliore godibilità dei concerti, come nel caso del Teatro Auditorium Unicale del Piccolo Teatro Unical.Locations d’eccezione per alcune delle date del nutrito programma di eventi.

    Per la sezione del Concorso Pianistico Internazionale saranno la Casa della Musicae le aule del Conservatorio di musica di Cosenzaad ospitare i 42 partecipanti provenienti da 3 continenti. Mentre il Liceo Musicale e la Casa delle Cultureconsentiranno ai musicisti di esercitarsi per le dure selezioni della manifestazione e al tempo stesso di conoscere il fascino del centro storico.

    Altre sezioni come Musica da camera e Strumenti ad arco verranno ospitati dalla Biblioteca Nazionale di Cosenza.

    Tre dunque le sezioni del Premio che prevedono:

     

    • il Concorso Internazionale Pianistico Luciano Luciani dal 30 gennaio al 1 febbraio presso la Casa della Musica, riservato a pianisti già concertisti, vedrà impegnata una Giuria Internazionale che assegnerà i tre premi in denaro.

     

    • Il Concorso Nazionale Musicale Luciano Luciani dal 24 gennaio al 1 febbraiopresso il Teatro Piccolo Unical e la Biblioteca Nazionale di Cosenza, riservato a strumentisti ad arco, strumentisti a fiato, musica da camera e pianoforte; suddiviso in 6 fasce d’età con ben 4 differenti giurie chiamate ad assegnare i premi in denaro ai vincitori.

     

    • Il Concorso Nazionale Scuole Medie ad indirizzo musicale e Licei Musicali “Luciano Luciani” dal 28 al 30 gennaio presso il Teatro Piccolo Unical e la Biblioteca Nazionale di Cosenza con lesezioni: solisti, musica da camera, ex alunni scuole medie e Orchestre; con unica giuria.

     

    Non mancheranno inoltre gli appuntamenti serali che vedranno protagonista il Teatro Auditorium Unical. Il 28 gennaio alle 20.25 “Omaggio a Severino Gazzelloni nel centenario della nascita (1919-2019)” con il M° Michele Marasco.Venerdì1 febbraio alle 20.30 “Serata di Premiazione di tutti i vincitori dei tre concorsi ed esibizioni dei meritevoli scelti dalle giurie”.

     

    Numeri da far girare la testa circa 600 musicisti provenienti dalla Calabria, da diverse Regioni Italiane e da 11 Paesi di tutto il mondo, ben 3 continenti: Taiwan, Russia, Svizzera, Romania, Argentina, Canada, Corea del sud, Giappone, Cina, Ucraina. Un’occasione da non perdere quindi per godere di ottima musica valorizzando e promuovendo la cultura e l’arte di qualità.