Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Tutto pronto per la Final Competition del progetto UniCaLab

Tutto pronto per la Final Competition del progetto UniCaLab

Oggi i nove team di UniCaLab si sfideranno per conquistare la vittoria che darà loro la possibilità di essere incubati in TechNest (l’incubatore di imprese dell’Unical) per sviluppare l’idea proposta.

UniCaLab è il progetto di formazione e contaminazione del Liaison Office dell’Università della Calabria, finanziato dal Miur, che è stato seguito da studenti, laureati, dottorandi e dottorati, selezionati mediante apposito bando.
Seguiti da mentor esperti capaci di far venir fuori il loro talento, sono stati coinvolti, organizzati in nove gruppi, in attività di formazione ed esperienze pratiche grazie a cui hanno acquisito le competenze per sviluppare un progetto imprenditoriale partendo da un’idea.
E domani 18 gennaio, alle ore 10.00, presso la sala dello University Club (cubo 23B) dell’Unical gareggeranno dinanzi la giuria tecnica (composta dagli esperti di innovazione Alfio Cariola – Unical, Anna Amati – Meta Group, Antonio Riccio – UniCredit, Giorgio Scarpelli – NTTData, Ivan Ortenzi – BIP, Marcantonio Ruisi – Università Palermo, Maurizio Muzzupappa – Unical, Menotti Lucchetta – Regione Calabria, Paolo Anselmo – IBAN, Roberto Della Marina – Vertis SGR) che assegnerà i tre premi in palio (incubazione e 3mila euro in servizi di impresa) e quella miglior pitch che assegnerà il Premio Miglior Pitch UniCaLab (composta da Gennaro Cosentino – RAI, Lidia Baratta – Linkiesta e D Repubblica, Mariafrancesca Fortunato – Quotidiano del Sud, Ferdinando Isabella – Viral MKT e Cosenza Post, Elia Fiorenza – Gazzetta del Sud, Matteo Spagnuolo – Mediaterronia TV).
I team in gara sono:
• AirEye: sorveglianza aerea automatizzata per grandi piazzali aziendali
• ECO-Friendly RWC: recupero di rifiuti speciali prodotti nei laboratori di ricerca
• DOABLE: piattaforma online dove ogni utente può entrare in contatto con persone appassionate di “fai da te” disponibili a risolvere piccoli problemi domestici
• FisioIng: tutori modulari innovativi come soluzione evoluta per il trattamento delle fratture
• HEMPLA: sistema di costruzione modulare a basso impatto ambientale per creare pareti divisorie
• HOME for travel: supporto ai turisti nella scelta e prenotazione di una casa
• YoUni: app per le segnalazioni fra studenti di una stessa community
• Orto-Nardiello: consegna di frutta e verdura fresca di stagione e della zona direttamente a casa
• SWANG: profilazione candidati (neolaureati) per aziende che cercano personale

Il programma dell’evento prevede: la sessione dei pitch dei concorrenti; la tavola rotonda “La nuova generazione di imprenditori: Contaminazione e (è) Innovazione”; la proclamazione dei vincitori.

Leggi qui!

Il 27 giugno a Condofuri seminario per la tutela del Ginepro Fenicio

Tra le specie vegetali più rappresentative del basso Jonio reggino il Ginepro Fenicio è certamente …