Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Cittanova (RC) – Forum di riflessione

Cittanova (RC) – Forum di riflessione

Su iniziativa di alcuni cittadini, dal 10 gennaio 2019 in Cittanova proseguirà l’attività del FORUM di riflessione, di idee/azioni, per influire positivamente sulle condizioni generali e sulla situazione politico-amministrativa di Cittanova in vista della prossima consultazione elettorale di maggio per il rinnovo dellamministrazione comunale, delle elezioni europee e forse, di quelle regionali.

Numerosa e qualificata la partecipazione alla prima riunione del FORUM di cittadini di varia professionalità ed estrazione politica e ideale, di sinceri democratici stanchi di assistere passivamente al decennale declino socio-economico, culturale, etico e morale, ma desiderosi unicamente di contribuire concretamente e direttamente ad un’autentica riapertura del dialogo politico e della partecipazione alla gestione della cosa pubblica di tutta la Comunità, da tutti ritenuti strumenti essenziali di crescita generale.
L’approfondita analisi effettuata nel FORUM sulla drammatica condizione di ogni aspetto della nostra Città ha evidenziato situazioni allarmanti che, se non corrette tempestivamente, porteranno inevitabilmente in poco tempo alla riduzione della nostra gloriosa cittadina ad una semplice frazione di altri centri vicini molto dinamici e oggi dimostratisi più capaci dal punto di vista politico e culturale.
La valutazione del FORUM è che si sia completamente persa di vista la collocazione e il ruolo di Cittanova, che si sia ormai privi di guida politica e senza alcuna seria visione strategica. Si è ormai assenti infatti da ogni livello istituzionale e politico decisionale : assenti dal Parco Nazionale d’Aspromonte, dalla Città Metropolitana, dal Consorzio di Bonifica, dalla Città degli Ulivi.
Per il resto assenza totale di ogni seria e produttiva iniziativa, tutte invece incentrate a polemiche spicciole (per coprire il vuoto di capacità e di risultati), alla semplice propaganda per gettare fumo negli occhi, a perpetuare clientelismi stile anni 60.
Nell’ampio dibattito apertosi nel FORUM è stata unanimemente concordata la necessità di superare vecchi e logori schemi che nel passato hanno privilegiato, nella scelta dei candidati alle elezioni, degli assessori e del Sindaco, esclusivamente lappartenenza partitica o la sudditanza acritica e servile al potente di turno, a scapito della capacità, idealità, competenza e passione nel perseguimento dellinteresse generale, mortificando così grandi energie umane della società civile pure disponibili allimpegno, condannando così la nostra Città ad un accelerato declino.
I partecipanti al FORUM hanno giudicato indispensabile, quindi, esercitare sin da oggi una forte azione nel sollecitare ad un impegno civico le migliori energie umane nei dibattiti, nelle prossime iniziative ed alle elezioni comunali e di ogni altro livello; dai giovani alle donne, dai lavoratori agli artigiani, dagli studenti ai commercianti e ad ogni personalità cittadina; purché dotate di capacità politica, competenza professionale, forte passione, alta moralità e senso etico o comunque che vogliano acquisirle.
Ciò al fine di favorire limpegno per la costituzione di una lista per le prossime elezioni amministrative nella quale lelettorato possa selezionare una nuova classe dirigente politica alternativa in grado di far uscire Cittanova dalla grave crisi socio-economica ed etico-morale in cui è stata trascinata particolarmente in questultimo decennio.
Le suddette motivazioni vengono da tutto il FORUM considerate un ottimo punto di partenza per contribuire al rinnovamento di cui si coglie la forte esigenza in tutta la popolazione,
Si è concordato, pertanto, di dare seguito ed ulteriore immediato impulso alliniziativa del FORUM, impegnandosi ad incontrarsi periodicamente per allargare la partecipazione e la stimolazione di idee e azioni ad ogni personalità di buona volontà che abbia a cuore le sorti di Cittanova.Resta l’impegno a stilare, nei mesi a venire, con il contributo di chiunque voglia partecipare ed abbia a cuore il futuro della nostra Città, un documento di intenti politici con il quale ci si impegni a mettere a fuoco e definire lidea strategica per lo sviluppo di Cittanova, già emersa nella discussione, dettagliarla in tutti i suoi aspetti e sottoporla al più presto ad un dibattito pubblico il più allargato possibile.

Leggi qui!

Reggio Calabria – Appuntamento promosso dall’Accademia del Tempo Libero

“Un  viaggio nel Ricordo e nella Memoria dalla Seconda Guerra Mondiale alla Resistenza (1939-45), per …