Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Catanzaro – Auditorium Lamezia pronto ad accogliere gli studenti

Catanzaro – Auditorium Lamezia pronto ad accogliere gli studenti

L’auditorium del liceo “Tommaso Campanella” di Lamezia Terme è quasi pronto a riaprire le sue porte agli studenti.

Ne danno notizia il vicepresidente della Provincia Antonio Montuoro e il consigliere Nicola Azzarito Cannella, spiegando che “la chiusura della struttura, durata circa tre mesi, è stata determinata dall’esigenza di eseguire importanti lavori relativi al ripristino dell’impermeabilizzazione della copertura a causa di infiltrazioni di acque meteoritiche, dei bagni e dei camerini”.
“Qualche settimana dopo il nostro insediamento – dicono -, su input del presidente Abramo che ha voluto rendersi conto personalmente delle condizioni in cui versava la struttura, abbiamo effettuato un sopralluogo, insieme ai tecnici della Provincia, stabilendo tempi e modalità degli interventi e, soprattutto, preoccupandoci che non ci fosse nessun intoppo”.
L’istituto scolastico è frequentato da circa 1200 studenti ed è caratterizzato da cinque indirizzi di studio: liceo linguistico, delle scienze umane, economico-sociale, musicale e coreutico. L’ auditorium, che vanta una capienza di circa 300 posti, è dotato di un pianoforte a coda, di una sala regia e di una cabina luci per la realizzazione di rappresentazioni teatrali, spettacoli, stage formativi e incontri con autori.
“L’utilizzo dell’auditorium – proseguono i consiglieri provinciali – è parte integrante del percorso di studi degli studenti che frequentano questa scuola, dal momento che, a partire dal 2012, è stato attivato il liceo musicale e dal corrente anno scolastico l’indirizzo coreutico. Proprio per andare incontro alle esigenze dei ragazzi e per garantirgli una efficiente e continua formazione culturale, abbiamo fatto in modo che i lavori di ripristino avvenissero con la massima tempestività. Il mondo dello spettacolo è divenuto oggi una fonte di lavoro che spinge molti giovani ad affidarsi ad agenzie con un notevole dispendio economico o a cercare il successo senza una vera formazione nel settore. Disporre di un centro propulsore e catalizzatore proprio nel liceo Campanella, all’interno di strutture che conciliano gli studi liceali con quelli artistici, consente di garantire solidità formativa e monitoraggio costante nella crescita globale dello studente, accompagnandolo in un percorso dinamico e rendendolo interprete consapevole della realtà”.
“Alta è l’attenzione che stiamo dedicando al patrimonio scolastico – concludono -. Stiamo cercando, con grande impegno ed energia, di intervenire laddove ci sono delle criticità, così come abbiamo fatto a Lamezia, e grazie dei finanziamenti reperiti stanno per partire degli interventi manutentivi in altri istituti di nostra competenza”.

Leggi qui!

Morano Calabro – Presentato il Piano Strutturale Comunale

Aula gremita ieri alla presentazione del PSC nel Chiostro San Bernardino da Siena. Hanno partecipato …