Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / La blogger lametina Ippolita Luzzo alla fiera nazionale piccola e media editoria

La blogger lametina Ippolita Luzzo alla fiera nazionale piccola e media editoria

Ha partecipato per la terza volta consecutiva a “Più libri più liberi”, fiera nazionale della piccola e media editoria svoltasi a Roma nelle scorse settimane, la blogger lametina Ippolita Luzzo. Dopo aver conseguito negli anni scorsi il primo premio del concorso indetto da “Radiolibri.it” nella sezione dedicata ai blog e ai circoli letterari, la Luzzo torna alla diciassettesima edizione della rassegna in una duplice veste.

 

Il blog “La regina della Litweb” (trollipp.blogspot.com) è stato scelto tra i tredici blog letterari nazionali che hanno partecipato alla sezione della fiera “Blogger in stand”, organizzata dalla casa editrice Exorma in collaborazione con Robinson, l’inserto  di “Repubblica” dedicato ai libri e alla cultura. Uno spazio tutto dedicato al mondo dei libri alla letteratura che viaggia attraverso la comunicazione 2.0, dove la blogger lametina ha avuto occasione di incontrare e confrontarsi con blog del panorama nazionale come “Giuditta legge” della blogger Giuditta Casale  e Maria Anna Patti del blog “Casa lettori”.  Nei giorni della manifestazione, la Luzzo ha presentato il libro del giovane Leonardo Malaguti, al suo esordio con il romanzo “Dopo il diluvio”.

Nello stand di una casa editrice calabrese, Ippolita Luzzo è stata presente con il volume “Pezzi”, la raccolta di alcuni dei più significativi articoli scritti negli ultimi sette anni sul suo blog, scelti e curati da Letizia Cuzzola.  Tra gli ospiti dello stand calabrese, che hanno conversato con la Luzzo, anche lo scrittore Dante Maffia e Vanni Santoni scrittore e penna delle pagine culturali del Corriere della Sera.

Da ormai sette anni Ippolita Luzzo, attraverso il suo blog “Trollip.blogspot”, dà  voce ad autori della piccola e media editoria da tutta Italia, molti dei quali inviano le loro opere alla docente lametina per avere un suo punto di vista che, con il suo ormai caratteristico stile graffiante e senza schemi, riporta nel suo blog.  Accanto al blog, la Luzzo anima il gruppo di lettura “Litweb”, uno spazio virtuale e al tempo stesso reale che offre agli scrittori di tutta Italia, alcuni emergenti altri già affermati, uno strumento di dialogo e di contatto diretto con i lettori. “La partecipazione alla fiera della piccola e media editoria – dichiara Ippolita Luzzo – è un’occasione annuale per trasformare quella condivisione che realizziamo quotidianamente sul web attraverso blog e post in condivisione reale, incontrando storie, autori, vite. La terza partecipazione alla manifestazione è un segnale di interesse crescente da parte degli editori italiani verso questo mondo in continua evoluzione, la letteratura sul web, che non è uno stare davanti a uno schermo ma è una partecipazione democratica per molti tratti molto più viva e dinamica di alcuni spazi culturali di vecchio stampo o chiusi in se stessi”.

 

Leggi qui!

Cosenza, il 24 gennaio al BoCs Museum la presentazione del libro di Dario De Luca

Giovedì 24 gennaio alle 18.00 verrà presentato al BoCs Museum di Cosenza – nel complesso …