Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / “InCanto di Natale”, piccoli lettori portano in dono la lettura agli anziani

“InCanto di Natale”, piccoli lettori portano in dono la lettura agli anziani

Cultura e sociale si intrecciano a Natale nella missione di volontari speciali. I ragazzi del Circolo dei piccoli lettori di Margherita e l’associazione culturale MutaMenti daranno vita a “InCanto di Natale”, progetto che ha lo scopo di diffondere il seme dell’amore per la lettura tra gli anziani.

 

Gli studenti della scuola secondaria di primo grado di Margherita, dove da anni esiste il circolo dei piccoli lettori, hanno deciso di mettere in campo una recita non convenzionale, donando il loro tempo per fare del bene e promuovere la lettura, mission del circolo e di MutaMenti.

Attraverso questa manifestazione gli studenti promuoveranno la lettura da condividere con questi nonni speciali anche in forma itinerante. Un modo per dire grazie ai nonni e al loro ruolo nella crescita dei nipoti. Ora che sono anziani e non possono più occuparsi dei più piccoli saranno i ragazzi a dedicare loro del tempo.

I ragazzi, nel corso della mattinata, leggeranno Dickens, De Amicis, Rodari, Madre Teresa di Calcutta, Ferrero, agli ospiti di Villa Chiarelli, allietandoli con musiche e canti tipici della tradizione natalizia. Obiettivo della manifestazione è diffondere l’amore per la lettura, coinvolgere e appassionare alla cultura e all’incanto di una storia avvincente personedi ogni età. Grazie alla collaborazione con l’associazione MutaMenti, l’attività del Circolo dei piccoli lettori e la loro passione per la lettura diventa errante, una carovana in viaggio che fa bene a chi li ascolta e rappresenta un valore aggiunto per il gruppo stesso che coltiva e condivide il leggere come interesse.

Leggi qui!

Disabili, approvato emendamento Sapia (M5S)

Nell’ambito della conversione in legge del decreto governativo sul reddito e la pensione di cittadinanza, …