Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Cittanova – Assemblea dei segretari di Circolo del Pd e amministratori locali

Cittanova – Assemblea dei segretari di Circolo del Pd e amministratori locali

Si è svolta presso il circolo PD di Cittanova un’affollata assemblea dei segretari di Circolo e degli amministratori locali del PD della Piana di Gioia Tauro. L’Assemblea, convocata dal coordinatore provinciale Giovanni Puccio, aveva all’ordine del giorno l’iniziativa politica del PD e la campagna di Tesseramento in previsione della celebrazione dei Congressi per eleggere il segretario nazionale e quello regionale del partito.

La relazione introduttiva di Giovanni Puccio ha posto al centro il tema della fase politica ed economica che vive il Paese a sei mesi dalla formazione del nuovo governo giallo-verde.
Tracciando, anche, il senso di un percorso che si è iniziato a sviluppare nel lavoro di ricostruzione del PD, nella consapevolezza che è solo l’inizio di un impegno più forte che va messo in campo di fronte alla fase nuova che si è aperta nel Paese.
Nel corso del ricco e partecipato dibattito sono intervenuti Riccardo Anastasi, Girolamo Demaria, Pino Falleti, Debora Franco, Michele Galimi, Anselmo La Delfa, Gaspare Sapioli, Vanni Tomaselli e i Giovani democratici Maria Teresa Gerace, Giacomo Larosa e Margherita Mazzeo. L’intervento conclusivo è stato affidato al Presidente del Consiglio Regionale Nicola Irto.
Dagli interventi è emersa l’unanime preoccupazione per un governo i cui tratti e le cui scelte di populismo nazionalista hanno prodotto una situazione di isolamento economico e politico in Europa e nel Mediterraneo. Determinando conseguenze molto negative sui conti pubblici e sui bilanci delle famiglie italiane.
Il Prodotto Interno Lordo è diventato negativo dopo 14 trimestri di crescita consecutiva, mentre la fiducia delle imprese è crollata.
E’ stato sottolineato come le forze del governo giallo-verde nel mentre hanno raccontato al Paese la favola dell’abolizione della povertà, hanno invece riportato l’Italia in recessione, abolendone la crescita e rendendola più povera. Con una manovra di bilancio che cancella totalmente le politiche a favore degli investimenti e quelle a favore del mezzogiorno.
Forze politiche, quelle al governo, protagoniste di scelte come quella che vorrebbe concedere l’autonomia al Veneto e ad altre regioni del nord che, mettendo in atto il taglio delle risorse ai territori meridionali, non farebbe altro che impoverire ulteriormente la Calabria.
Forze che per anni hanno predicato onestà e che, contrariamente, oggi, al governo, approvano qualsiasi tipo di condono.
Un governo –è stato messo in evidenza- la cui strategia di fronte a questioni epocali come il fenomeno dell’immigrazione non è finalizzata a liberare i cittadini dalla paura ma, al contrario, ad alimentarla.
Ed invece di proseguire il lavoro positivo realizzato dai precedenti governi di centro sinistra in materia di immigrazione, che aveva portato ad un crollo degli sbarchi, è stato varato il Decreto Sicurezza che, smantellando il sistema di accoglienza diffusa degli Sprar, non fa altro che produrre più illegalità rendendo il Paese più insicuro.
E’ stata, inoltre, sottolineata e denunciata la gravità della scelta del governo nazionale di costituire una nuova Autorità Portuale dello Stretto con competenza sull’area di Messina e di Reggio Calabria, indebolendo pesantemente la prospettiva di sviluppo del porto e dell’area di Gioia Tauro. Su tale grave scelta il PD, nei prossimi giorni, incontrerà la stampa e i cittadini di Gioia Tauro alla presenza dei suoi esponenti regionali e del Vice Presidente della Giunta regionale, Francesco Russo.
E’ stato, altresì, deciso di promuovere una iniziativa pubblica per il prossimo 15 dicembre, da svolgere presso la mediateca di Cinquefrondi, alla quale parteciperanno i rappresentanti istituzionali nazionali, regionali e metropolitani del partito.
Al centro dei numerosi interventi dei segretari di circolo sono stati posti anche i temi del diritto alla salute ed in tale direzione è stato deciso di mettere in cantiere un incontro, fissato per giovedì 13 dicembre a Palmi, alla presenza del delegato alla Sanità della regione Calabria, Franco Pacenza, con gli operatori del settore sul tema della sanità nel territorio pianigiano e della costruzione del nuovo Ospedale della Piana.
I vari interventi hanno infine focalizzato la loro attenzione sulla necessità di affrontare adeguatamente un tema fondamentale che è quello di come si organizza la politica sui territori, ponendo come punto centrale per il futuro di quest’area il rilancio del protagonismo politico del PD della Piana e la sua capacità di misurarsi per un progetto comune di sviluppo del territorio pianigiano.

Leggi qui!

Reggio Calabria – Il prof. Domenico Rosaci terrà la conferenza “Il Vangelo di Faber”

Sabato 22 Dicembre alle ore 18, presso la Fattoria Urbana di Catona (RC), il prof. …