• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Catanzaro, presentazione della manifestazione “Rosso di Calabria”

    Catanzaro, presentazione della manifestazione “Rosso di Calabria”

    Venerdì 14 dicembre, alle ore 11.00, nella sala Oro della Cittadella regionale il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, terrà una conferenza stampa di presentazione della manifestazione”Rosso Calabria”, in programma per sabato prossimo 15 dicembre.

    L’eventoquest’anno prevede un’importante novità: per la prima volta esce dalla Cittadella regionale e si sposta nelle piazze dei cinque capoluoghi calabresi.

    In contemporanea, a partire dalle ore 16, cinque location calabresi di grande valenza storica e culturale (Palazzo Arnone a Cosenza, il Complesso Monumentale S.Giovanni a Catanzaro, i Giardini di Pitagora a Crotone, il Museo D’Arte Limen a Vibo Valentia ed il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria) ospiteranno una serie di convegni e iniziative che racconteranno la Calabria positiva, la qualità dei suoi prodotti Dop e Igp, espressione unica e irripetibile dei variegati territori calabresi, i vini ricavati dai vitigni autoctoni calabresi, strettamente legati proprio ai luoghi di produzione, alla loro storia e alla loro bellezza.

    L’evento si chiuderà in contemporanea in tutte le piazze con il “Festival delle tradizioni calabresi”.

    Cosimo Papandrea e Taranta Nova a Cosenza, i Sabatum Quartet e Taranta Live a Catanzaro, Francesca Prestia ed Otello Profazio a Crotone, Mimmo Cavallaro a Vibo Valentia, Parafonè e Hantura a Reggio Calabria daranno vita ad una vera e propria rassegna etnofolk.

    Federico Quaranta, noto conduttore televisivo e radiofonico animerà l’intera manifestazione che, ancora una volta, punterà sullo stretto connubio tra agroalimentare d’eccellenza, cultura, tradizioni, bellezze paesaggistiche ed offerta turistica di qualità.

    Considerata la portata e l’importanza dell’evento chiediamo ai colleghi giornalisti di partecipare alla conferenza stampa e di assicurare adeguata copertura delle cinque iniziative che si svolgeranno in contemporanea su tutto il territorio regionale.