Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / ACRI – ALBERGHIERO PARTNER EVENTO SLOW FOOD

ACRI – ALBERGHIERO PARTNER EVENTO SLOW FOOD

Una variegata degustazione di piatti e ricette preparate con le erbe spontanee in omaggio alla prima Carta delle erbe officinali della Calabria promossa e realizzata dalla Condotta Slow Food in partnership con le TERME SIBARITE di Cassano.

A proporla sarà la nutrita delegazione di studenti dell’IPSIA – ITIS, l’istituto per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera di ACRI, tra i partner sempre più numerosi del 1° FORUM REGIONALE DEL RITORNO ALLA TERRA ED ALL’ENTROTERRA in programma DOMENICA 9 DICEMBRE ad ACRI, dalle Ore 16 nel Palazzo SANSEVERINO FALCONE, nel Centro Storico della Città del Santo Angelo.
La presentazione dell’evento è stata ufficializzata oggi (giovedì 6) in occasione della conferenza stampa dedicata al cartellone delle iniziative natalizie della Città di ACRI, nell’ambito del quale è stato inserito anche l’atteso evento SLOW FOOD. All’incontro con gli operatori dell’informazione in rappresentanza della Condotta è intervenuto il socio Michael BARILLARO.
A darne notizia sono il Fiduciario Slow Food Lenin MONTESANTO ed il Segretario Cesare ANSELMI ringraziando in particolare il dirigente scolastico dell’Istituto d’Istruzione superiore Giuseppe LUPINACCI ed i docenti Sergio SAVAGLIA, Domenico GUARINO e Mario ROMANO che coordineranno gli studenti nel lavoro di ricerca, approfondimento e realizzazione dei piatti.
MENO 3 GIORNI ALL’EVENTO. – Dopo gli indirizzi di saluto del Primo Cittadino Pino CAPALBO, coordinati dal Fiduciario MONTESANTO, interverranno il giornalista Alfonso BOMBINI, il Coordinatore regionale delle Città del Vino e Sindaco di CIRÒ Francesco PALETTA, la Consigliera di Parità della Regione Calabria Tonia STUMPO, il Presidente della CIA CALABRIA NORD Luca PIGNATARO, la Presidente di CONFAGRICOLTURA della provincia di Cosenza Paola GRANATA, il Presidente di COLDIRETTI CALABRIA Franco ACETO, il Sindaco di COTRONEI e Presidente del Comunità montana del Parco Nazionale della Sila Nicola BELCASTRO ed il Presidente del Collegio dei Garanti di SLOW FOOD ITALIA Silvio BARBERO.
CRESCE LA LISTA DEI PARTNER SOCIALI ED ISTITUZIONALI ALLA MANIFESTAZIONE PROMOSSA DA SLOW FOOD CON IL COMUNE DI ACRI.
Sono già più di 50 le adesioni di piccoli produttori all’evento che è stato patrocinato dalla REGIONE CALABRIA, dall’associazione nazionale della CITTÀ DELL’OLIO, dal coordinamento calabrese delle CITTÀ DEL VINO, dal progetto nazionale ITALIA CHE CAMBIA, dal prestigioso MUSEO ARTE CONTEMPORANEA ACRI (MACA), dalla FONDAZIONE VINCENZO PADULA, dall’Associazione ACRI SOGNA, dalle Condotte Slow Food di CROTONE e di TIRANA in Albania, dal Museo del Fungo liofilizzato di ACRI (unico in Italia), dalla Confederazione Italiana Agricoltori (CIA) Calabria Nord, da Coldiretti Calabria e da Confagricoltura Provincia di Cosenza. – L’adesione dell’IPSIA segue a quella dell’Istituto FALCONE ed a quella dell’Istituto Comprensivo Vincenzo PADULA.

Leggi qui!

Lavoratori forestali, Flai-Cgil Area Vasta: “Proposte per tutela territorio”

Proprio in queste settimane, lungo i territori delle province di Crotone, Catanzaro e Vibo Valentia, …