Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Reggio Calabria – Presentazione del progetto “Tabita”

Reggio Calabria – Presentazione del progetto “Tabita”

Il Centro d’Ascolto Ariel ha il piacere di invitarVi alla conferenza stampa, che avrà luogo martedì 13 novembre alle ore 10 presso la sede operativa sita in Via Torrente Scaccioti n. 2 loc. Archi, Reggio Calabria (RC).

 

 

Oggetto dell’evento è la presentazione del progetto “Tabita”, promosso dal nostro centro antiviolenza in ATS con l’associazione di volontariato “Benessere e Salute” e con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Pari Opportunità.

 

La crescente presenza di migranti e cittadine migranti di seconda generazione che portano con sé modelli culturali, pratiche e tradizioni talvolta distanti da quelle del paese di destinazione, richiedono nuove strategie per affrontare e promuovere l’inclusione di quelle donne e di quelle giovani che scelgono diversamente di costruire un nuovo percorso di vita, nella consapevolezza dei propri diritti e nell’accettazione di nuovi riferimenti culturali.

 

Il progetto “Tabita” nasce con l’obiettivo di sostenere le donne e le giovani migranti  nel percorso di uscita da pratiche lesive, quali le mutilazioni genitali femminili, e da forme di violenza discriminatorie che generano forme di vessazione non solo fisica ma anche psicologica.

Leggi qui!

Master Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze umane della Mediterranea

Il direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze umane, prof. Massimiliano Ferrara, il direttore …