Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Proposta riforma affido condiviso, parte la raccolta firme anche a Reggio Calabria

Proposta riforma affido condiviso, parte la raccolta firme anche a Reggio Calabria

“Sabato 10 e domenica 11 novembre, in tutta Italia, da nord a sud, predisponendo stand informativi in numerose piazze cittadine, centinaia di volontari di Mantenimento Diretto, Movimento per l’Uguaglianza Genitoriale, si mobiliteranno per sostenere la riforma dell’affido condiviso.

Già la Domenica 14 ottobre 2018, i militanti del Movimento hanno raccolto migliaia di firme. Attraverso il contatto diretto con le persone, spiegando con chiarezza e senza ideologie in cosa consiste realmente la proposta di riforma, Sui termini del DDL 735 molto è stato detto e molto è stato travisato; si è reso necessario dunque, da parte dei militanti del Movimento, l’impegno sul campo per chiarire gli aspetti di quella che è la ricerca di bigenitorialità e di uguaglianza genitoriale e non tentativo di forza dei padri sulle madri. Chi ha firmato ha compreso la riforma e potrà, così, diffonderne i suoi giusti valori.Tutto ciò per l’esclusivo benessere dei figli che hanno il diritto di stare con la mamma e con il papà, nel tentativo di arginare quella che è diventata una vera e propria emergenza sociale e di salute pubblica”. E’ quanto si legge in una nota stampa del movimento “Mantenimento Diretto”. La raccolta firme in Calabria avverrà, in collaborazione con l’associazione “Stanza 101”, nella città di Reggio Calabria, a piazza Camagna

Leggi qui!

Catanzaro aderisce a giornata contro persecuzioni ai cristiani

“Il Comune aderisce alla giornata contro le persecuzioni dei cristiani e il 20 novembre illuminerà …