Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Catanzaro – Lavori del Consiglio, ok al bilancio consolidato 2017

Catanzaro – Lavori del Consiglio, ok al bilancio consolidato 2017

Il Consiglio comunale, presieduto da Marco Polimeni, si è riunito in seconda convocazione nella sala Ferrara della Provincia.

I lavori dell’assemblea sono stati aperti da una riflessione del presidente Polimeni in riferimento alle elezioni provinciali.
In seguito, su richiesta di un gruppo di consiglieri, è stato invertito l’ordine del giorno. Si è dunque partiti dall’esame della proposta di legge ad iniziativa del Consiglio comunale del capoluogo sulle “Misure di promozione e riequilibrio di genere all’interno della legge elettorale regionale”. La pratica è stata relazionata dal consigliere Battaglia, che l’ha presentata insieme alla collega Manuela Costanzo. Sul documento sono intervenuti i consiglieri Notarangelo e Bosco, è stata approvata all’unanimità.
Subito dopo è stata introdotta la risoluzione ai sensi del regolamento comunale per la “sospensione del decreto legge su immigrazione e sicurezza pubblica”. Dopo la relazione del consigliere Bosco, si è aperto un lungo e articolato dibattito di natura politica, nel corso del quale sono intervenuti i consiglieri Sergio Costanzo, Riccio, Gallo, Notarangelo, Filippo Mancuso, Praticò, Trifiletti, Costa, Rosario Mancuso, Merante, Battaglia, Cristina Talarico, il sindaco Abramo, Riccio, Celia, Fiorita, Bosco, Guerriero. La delibera è stata respinta con 15 voti contrari e otto favorevoli.
Successivamente si è tornato a discutere e votare le pratiche seguendo il normale ordine del giorno con l’approvazione dei verbali delle sedute precedenti e la relazione del sindaco Abramo sul Bilancio consolidato dell’esercizio 2017. Nel dibattito che ne è scaturito sono intervenuti i consiglieri Bosco, Sergio Costanzo, Guerriero, Filippo Mancuso e Riccio. La pratica è passata con voti favorevoli e sette contrari.
Semaforo verde, inoltre, alla variazione del Bilancio di previsione 2018-2020 per l’attuazione del programma Agenda urbana. Relazionata dal presidente Polimeni, dopo gli interventi dei consiglieri Bosco, Sergio Costanzo, Guerriero, Celia e Filippo e Rosario Mancuso, Merante, Pisano e Praticò, la pratica è passata con 17 sì, un no e quattro astensioni.
Votate a maggioranza le due delibere relative l’assegnazione di destinazione urbanistica Zto F2 in località Giovino: pratiche relazionate dall’assessore Migliaccio Santacroce sulle quali sono intervenuti i consiglieri Filippo Mancuso e Bosco. Ok anche ai due riconoscimenti di debiti fuori bilancio.
Su proposta del consigliere Fabio Talarico è stata rinviata, per consentire nuove valutazioni, l’approvazione del regolamento comunale per la disciplina delle attività di pubblico spettacolo e l’organizzazione e il funzionamento della commissione comunale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo.

Leggi qui!

Rinnovo organismi Ente bilaterale artigianato Calabria

L’assemblea dei soci EBAC, ente che eroga indennità di Welfare ai lavoratori e ai titolari …