Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Catanzaro aderisce a giornata contro persecuzioni ai cristiani

Catanzaro aderisce a giornata contro persecuzioni ai cristiani

“Il Comune aderisce alla giornata contro le persecuzioni dei cristiani e il 20 novembre illuminerà di rosso la statua del Cavatore”. Lo ha affermato l’assessore Danilo Russo sottolineando “la valenza della proposta avanzata dal consigliere comunale Eugenio Riccio, che ha recepito la campagna promossa dal Patriarcato di Venezia. L’idea di Riccio e di Domenico Barbaro, presidente dell’associazione Terra di mezzo, è assolutamente condivisibile e non poteva che trovare pieno supporto da parte di Palazzo De Nobili”.Russo ha ricordato “oltre al recente caso della pakistana di religione cristiana Asia Bibi, ingiustamente accusata di blasfemia e scagionata solo dopo che i media internazionali hanno puntato i riflettori su di essa, anche diversi attentati subiti dai cristiani nel mondo, come quello che ha colpito a inizio novembre un autobus di copti in Egitto”. E ancora: “Il mio pensiero va anche alla figura di don Andrea Santoro, assassinato qualche anno fa in un attentato mentre era nella sua chiesa in Turchia, così come a tutti gli altri preti cattolici in Medio Oriente che, nonostante le vessazioni quotidiane, continuano ad essere strumento di pace”.

“Il fondamentalismo – ha aggiunto Danilo Russo – va combattuto in ogni modo e con tutti i mezzi. Le religioni sono strumento d’amore e non focolai di odio. Il Comune di Catanzaro, illuminando di rosso il Cavatore il prossimo 20 novembre, vuole lanciare proprio questo messaggio”.

Leggi qui!

Master Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze umane della Mediterranea

Il direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze umane, prof. Massimiliano Ferrara, il direttore …