Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Tropea – Evento giuridico internazionale promosso dalla Mediterranea

Tropea – Evento giuridico internazionale promosso dalla Mediterranea

Si è conclusa qualche giorno fa la seconda edizione della Conferenza Internazionale “Current Issues and Future Challenges of European Private Law”, con il coinvolgimento di ben tre direttori di dipartimento stranieri.

La Conferenza si è sviluppata nel corso della quinta edizione della vacanza-studio sulla Costa degli Dei organizzata dal Master in Diritto privato europeo del Dipartimento DiGIES dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, in collaborazione con il MICHR, il Movimento Contaminiamo i Saperi e studiosi di otto Atenei stranieri, ovvero l’Universidad de Las Palmas de Gran Canaria, Universitat Autònoma de Barcelona, Universidad de Còrdoba, Universidad de Santiago de Compostela, Cracow University of Economics, Silesian University of Katowice, University of Rzeszòw, AFM Krakòw University.
L’evento, che ha chiuso il ciclo di incontri “Giornate internazionali di studio del diritto privato europeo” realizzato sotto la direzione scientifica dei professori Ignacio Gallego Domìnguez, Ruben Miranda Gonçalves, Laura Miraut Martin, Mariusz Zalucki e Angelo Viglianisi Ferraro, ha visto la partecipazione, oltre che dei corsisti del Master in Diritto Privato Europeo (facenti parte della segreteria organizzativa dell’evento), anche di altri 100 interessati, italiani e stranieri, 40 dei quali studenti della Mediterranea, ammessi per merito, a soggiornare gratuitamente nell’accogliente residence sul mare.
Durante la Conferenza, gli studenti ed i professionisti presenti a Tropea hanno avuto il grande privilegio di ascoltare le relazioni di professori stranieri di spicco, tra cui il Prof. Mariusz Fras (University of Silesia); il Prof. Ignacio Gallego Domìnguez (Uiversidad de Còrdoba), la Prof. Aneta Kazmierczyk (Cracow University of Economics); la Prof. Kinga Michalowska (Cracow University of Economics); la Prof. Aleksandra Nowak-Gruca (Cracow University of Economics); la Prof. Joanna Nowakowska-Malusecka (University of Silesia); la Prof. Katarzyna Pokryszka (University of Silesia); la Prof. Judith Solé Resina (University Autònoma de Barcelona), la Prof. Monika Szaraniec (Cracow University of Ecomonics); la Prof. Ilona Topa (University of Silesia); la Prof. Urszula Torbus (University of Silesia); il Prof. Roman Uliasz (University of Rzeszòw); ed il Prof. Angelo Viglianisi Ferraro (Mediterranea University of Reggio Calabria). Quest’ultimo ha portato i saluti del neo-direttore del Dipartimento di eccellenza dell’Ateneo reggino, il prof. Massimiliano Ferrara, assente per un impegno istituzionale.
Le relazioni hanno avuto ad oggetto dei temi molto complessi e di estrema attualità, che hanno suscitato l’interesse dei presenti ed hanno portato ad una partecipazione attiva ai singoli interventi, alla discussione e al successivo dibattito.
La sera grande spazio è stato dato invece a momenti di convivialità ed aggregazione, con il karaoke, la “Corrida Contaminante” e l’elezione di Miss e Mister Contaminiamo i Saperi, che hanno letteralmente conquistato gli ospiti stranieri, i quali hanno parlato di un modello da importare nelle loro strutture accademiche.
La Conferenza si è inserita a pieno regime nell’ambito dei vari eventi giuridici a livello internazionale che ormai da tempo l’Università Mediterranea di Reggio Calabria promuove, con la collaborazione di illustri professori che provengono da prestigiose ed autorevoli università straniere, nella prospettiva di far sì che gli studenti possano confrontarsi con validissimi giuristi stranieri ed arricchire il loro bagaglio culturale e formativo.
(Avv. Francesca Ruga, corsista del Master internazionale in diritto privato europeo).

Leggi qui!

Lilt for Women Campagna Nastro Rosa 2018 – Presente sezione Lilt di Reggio Calabria

Anche quest’anno, per tutto il mese di ottobre, la Lega Italiana per la lotta contro …