Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / L’Ugl a sostegno della legge elettorale sulla doppia preferenza di genere

L’Ugl a sostegno della legge elettorale sulla doppia preferenza di genere

L’Ugl, Unione regionale del lavoro della Calabria, presente in delegazione con il Segretario Generale Calabria Ornella Cuzzupi, ed i dirigenti Confederali Regionali Cozzucoli Francesco e Occhipinti Riccardo, ha ribadito la propria condivisione relativamente all’approvazione della Legge elettorale sulla doppia preferenza di genere, per l’alto valore etico e morale della parità tra uomo e donna.

La finalità della Legge 15/2016, relativa alla rappresentanza di entrambi i sessi all’interno dei Consigli Regionali ed in quelli della pubblica Amministrazione, è, senza alcun dubbio, quella di riequilibrare la presenza di ambedue nei contesti della vita pubblica.
E’ questa una opportunità da cogliere al fine di sostenere l’approvazione della Legge quadro, utile e necessaria per il rispetto delle differenze ed il superamento di discriminazioni di genere e stereotipi opportunisti e faziosi, che ancor oggi, penalizzano l’ingresso delle donne nel panorama della vita politica.
Fermo restando che noi tutti riteniamo che il valore di una donna non si misuri attraverso applicazioni normative, riteniamo utile al fine di favorire la realizzazione di una società inclusiva e pluralista, dove ciascuno possa avere modo di apportare il proprio contributo, senza pregiudizi e limitazioni di sorta, la realizzazione di una Legge che può rappresentare un valore aggiunto per il contributo fattivo e propositivo di ognuno e di ciascuno, necessario al rilancio ed al salto di qualità dell’intera Calabria.

Leggi qui!

Si conclude a Cosenza la nona edizione della Settimana della cultura calabrese

Si concluderà a Cosenza, da venerdì 21 a lunedì 24 settembre 2018, la terza parte …