Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Dal 20 al 23 settembre quarta edizione di “Catanzaro in Festa”

Dal 20 al 23 settembre quarta edizione di “Catanzaro in Festa”

Ormai ci siamo. Quella che doveva essere la festa di luglio nel centro storico inizierà tra qualche giorno. Dal 20 al 23 settembre 2018 in piazza Prefettura, si svolgeranno diversi spettacoli per allietare e far divertire i cittadini ma allo stesso tempo creare momenti si socializzazione e aggregazione. Questo è l’obbiettivo principale di Catanzaro in Festa – Festival dello spettacolo ideato ed organizzato ormai da 4 anni dall’associazione The Best Show, presieduta dal suo presidente Davide Clodomiro. Quest’anno a causa del rinvio e ai maggiori costi sostenuti per le normative sulla sicurezza e la prevenzione, il programma è stato un po’ ridimensionato ma è stato mantenuto comunque il format dei quattro giorni da giovedì a domenica. Si partirà il 20 settembre olle ore 20:30 con la serata ” Moda sotto le stelle ” che vedrà la partecipazione di atelier e stilisti locali oltre alla presenza del maestro orafo Enzo Riverso. Dalle ore 22:30 sarà la volta dei Taranta Jonica che con la loro musica popolare, faranno scatenare a ritmo di tarantella tutta la piazza.

Venerdì 21 a partire dalle ore 21:30 sarà il gruppo Pink Floyd Shadow’s ad animare la piazza Prefettura con la musica rock degli intramontabili Pink Floyd. Sabato 22 settembre sarà invece Lucrezia Cavaliere in arte Krezya ad iniziare la serata alle ore 21:30. Un giovane talento calabrese che ha aperto già oltre 31 concerti più o meno importanti e che sta pian piano crescendo a livello nazionale. Seguirà alle ore 22:00 il tributo a Renato Zero con ” Io come Zero ” con 21 cambi di abito da parte dell’impersonator. La manifestazione si chiuderà domenica 23 settembre a partire dalle ore 21:30 con il tributo ai Moda con il gruppo Moday’s di bari. Al termine estrazione dei biglietti della lotteria (primo premio buono carburante del valore di 1000 €) e fuochi d’artificio.Siamo soddisfatti del nostro lavoro nonostante gli impedimenti e i problemi verificatisi a luglio. Avremmo voluto regalare alla citta ancora più spettacoli e un artista di livello Nazionale, ma non siamo riusciti ad avere un contributo né dal comune né dalla regione. Tutto è stato reso possibile oltre che per la nostra tenacia ed il nostro lavoro, per le numerose aziende che credono in noi e ci sostengono. Spero che la città risponda bene, per gratificare il nostro impegno. Siamo consapevoli che anche con poco, si possono organizzare manifestazione di qualità nell’interesse della città. Basta crederci! Invitiamo tutti i cittadini a venirci a trovare in piazza Prefettura e a preferirci per dimostrare che quanto da noi fatto è stato apprezzato.

Leggi qui!

Palmi (RC) – Conclusa la 42° edizione del concorso nazionale per flauto e musica

Si è concluso nella serata di sabato 13 ottobre la 42° edizione del Concorso Nazionale …