Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Cosenza – Ztl, la risposta del Movimento Noi al Presidente Commissione Trasporti

Cosenza – Ztl, la risposta del Movimento Noi al Presidente Commissione Trasporti

La proposta del Presidente della Commissione Trasporti Gisperto Spadafora, sarebbe quella di aprire la ZTL che ha letteralmente fatto morire la Città Storica desertificandola, dalle 18:30 alle 7:00 di mattina. Una proposta che ha del ridicolo poiché tutte le attività economiche e vitali si svolgono nelle ore in cui sarebbe chiuso. Dunque al danno, si aggiunge la beffa. Lo afferma il portavoce nazionale del Movimento NOI Fabio Gallo.

A rispondere nello specifico al Consigliere Spadafora è anche Umile Trausi, referente del Movimento NOI per il Centro Storico che, nel ringraziare il Consigliere Spadafora per aver posto all’attenzione istituzionale e mediatica la questione ZTL, che in questi mesi ha procurato evidenti disagi e conseguenze negative prodotte dall’ordinanza del Sindaco, si dichiara, però, contrariato dal fatto che la Commissione Trasporti, abbia formulato una proposta poco rispondente ai reali bisogni dei cittadini, delle attività imprenditoriali, delle Istituzioni pubbliche, private e religiose. “Tengo a ricordare come più volte dichiarato anche a mezzo stampa – ha affermato Umile Trausi – che quest’ordinanza è frutto di una evidente incapacità di amministrare con competenza e giuste risorse il Centro Storico che, di ben altri propositi e progetti avrebbe necessità. E’ paradossale che si possa chiudere la transitabilità veicolare nelle fasce orarie di maggiore vitalità relazionale e lavorativa, ossia, dalle 7,30 alle 18,30. Questa proposta – afferma Umile Trausi – è solo finalizzata a non incrinare il vostro rapporto di dipendenza dal Sindaco Mario Occhiuto, la cui crescente impopolarità è ormai diffusa anche oltre i confini municipali. Pertanto – conclude il Delegato del Movimento NOI – la invito, prima di parlare del Centro Storico, ad informarsi meglio su questa realtà viva ed operosa, non più supina a qualsiasi forma di prevaricazione morale ed etica di questa vostra nana espressione politica di amministrare una bella e grande Città, Cosenza”.

Leggi qui!

Si conclude a Cosenza la nona edizione della Settimana della cultura calabrese

Si concluderà a Cosenza, da venerdì 21 a lunedì 24 settembre 2018, la terza parte …