Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Catanzaro – INAUGURATA III EDIZIONE “MATERIA INDEPENDENT DESIGN FESTIVAL”

Catanzaro – INAUGURATA III EDIZIONE “MATERIA INDEPENDENT DESIGN FESTIVAL”

Il Materia Independent Design Festival ha aperto la sua terza edizione in grande stile alla presenza degli ideatori, gli architetti Domenico Garofalo e Giuseppe Anania e del direttore artistico, l’architetto e designer Sergio Fabio Rotella che ha dichiarato: “Catanzaro deve diventare punto di riferimento per il design del Mediterraneo. Vedo grande interesse nei confronti di questo evento e ci sono tutti i presupposti per continuare su questa strada”.

Le istituzioni non sono volute mancare, come il sindaco Sergio Abramo che, entusiasta di quanto realizzato, ha proposto di ideare una mostra permanente del design in Calabria: “Questa manifestazione è intrisa di eleganza e creatività, elementi sui quali dobbiamo puntare per valorizzare le nostre peculiarità”.
Il tema scelto per questa edizione 2018 di Materia è “PASTmeetsFUTURE”, con l’obiettivo di rafforzare la mission di creare connessioni tra l’esperienza dell’artigianato e la capacità di innovazione del design, per la progettazione di prodotti con origini radicate nella tradizione ri-pensati verso il futuro, avviando processi di valorizzazione del territorio. Così si è deciso di puntare su due novità estremamente sperimentali: “Made in Calabria” e “Souvenir Calabria”, una serie di contaminazioni tra designer e aziende del territorio calabrese, con l’obiettivo di generare prodotti nati da tecniche e materiali tradizionali rielaborati dalla visione contemporanea di alcuni dei protagonisti del design nazionale e internazionale.
Le contaminazioni avviate hanno creato una serie esclusiva di oggetti che sono in esposizione al piano superiore del Complesso Monumentale del San Giovanni: la poltroncina e libreria “Ioniki” realizzata dai giapponesi Setsu e Shinobu Ito con Menniti & Mercuri; la madia “Monterosso” dell’israeliano Ronen Joseph con l’azienda Domenico Cugliari; “Clypeum” dell’argentino Gerardo Mari e Porta Cosfer; “Design Collection” di Fabio Fabio Rotella e Cotto Cusimano ; “Nirù” di Antonio Aricò e Saverio Zaminga con “Nirù”; le “Calabraffe” ideate da Marco De Masi con i ceramisti di Squillace IdeArt, il Tornio e Deco Art; i vassoi “Medì” di Imma Matera e Tommaso Lucarini con l’Azienda Salvatori; “Hera” di Domenico Garofalo, Massimo Sirelli e Studio F; “Pentagramma” di Luca Maci e Arte Marmo Calabrò; “Ficarazza” di Domenico Gioia con l’artigiano Marzia De Rosa; “Tamburello” di Gerardo Mari e Fabbriche Musicali Calabresi; “Pepperpillow” di Gerardo Mari e Gruppo Pedullà; “Saportipico di Flavia Aprilini; “Calabria” con Beppe Facente e l’azienda Salvatori; “Calabrella” con Giorgio Caporaso e l’azienda Salvatori; “Piccanti Amori” di Sergio Cascavilla; “Sara e Ceno” di Fabio Rotella e Le Ceramiche di Francesca Ciliberti.
Al piano superiore del San Giovanni, una sala è stata dedicata per rendere omaggio ad Achille Castiglioni, uno dei più importanti designer italiani, in occasione del centenario dalla sua nascita;
Inoltre, grande interesse ha suscitato la social room a cura dell’artista Massimo Sirelli: una stanza creata per stare insieme, confrontarsi sulle bellezze della Calabria e per dare la possibilità a tutti, grandi e piccini, di essere “designer” per un giorno.
Sono state inaugurate anche le altre speciali esposizioni: la mostra dedicata al packaging con selezione premio “OneMorePack” all’Ex-Stac e la sezione Arte di Materia al museo Marca, da un’idea di Fabio Rotella, a cura di Mario Verre, al museo Marca, con tema l’arredamento mediterraneo che gli artisti Giuseppe Barilaro, Marco Ronda, Francesco Barilaro, Valeria Dardano, Ignazio Schifano e Dario Agrimi hanno interpretato con le loro rispettive modalità espressive.
In serata, nel chiostro del San Giovanni, si è tenuto l’interessante aperitalk con il designer argentino Gerardo Marì che ha partecipato al progetto “Made in Calabria” e “Souvenir Calabria”, seguito dalla proiezione del corto “Penalty” di Aldo Iuliano, per raccontare un altro importante progetto che sta riscuotendo grande successo sul territorio, “Schermi-Cinema Multipiazza” realizzato dall’associazione culturale Divina Mania.
I visitatori troveranno un allestimento speciale sulle terrazze del San Giovanni:se a Genova è in corso la 58° edizione del Salone Nautico, anche nel cuore di Catanzaro si troverà una barca molto speciale, interamente made in Calabria realizzata interamente dall’azienda Invictus, sinonimo di eccellenza del lo yacht design.
Domani, per la seconda giornata del Materia Independent Design Festival, alle ore 10 partirà il workshop sul packaging 2.0 all’Ex-Stac a cura del designer Domenico Gioia e alle ore 11 la Ceramic Experience con la ceramista Francesca Ciliberti al Complesso del San Giovanni ai quali parteciperanno diversi studenti del Liceo Artistico “G. De Nobili”.
Alle ore 13, al Don Giovanni Bistrot si terrà il pranzo con i designers Marco De Masi e Massimo Sirelli, un’occasione informale per chiacchierare e scambiarsi opinioni e idee.
Alle ore 17 al piano superiore del Complesso del San Giovanni nuovo appuntamento con il laboratorio di ceramica della Ciliberti dedicato agli adulti; alle 18.30 seguirà, nel chiostro, l’aperitalk con l’architetto Giorgio Caporaso e alle 19.30, proprio da qui, partirà il tour “Corti aperte” a cura dell’associazione “Catanzaro è la mia città” con la visita di Palazzo Mancusi, Alemanni e Pecorini-Manzoni. Il chiostro del San Giovanni sarà fruibile sino alle ore 24 con lo spazio “Design Week Lounge Music”.
Per tutto il giorno, invece, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21, saranno visitabili le esposizioni presenti al Complesso del San Giovanni, all’Ex Stac e al museo Marca.
Partner istituzionali dell’iniziativa sono il Comune di Catanzaro, la Regione Calabria, la Provincia, la Camera di Commercio, la Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa, l’Accademia di Belle Arti, la Fondazione Guglielmo, l’Associazione Italiana Design della Comunicazione Visiva e l’Ordine degli Architetti.

Leggi qui!

Cosenza, mercoledì al “Rendano” Leo Gullotta con “Pensaci Giacomino”

Un altro grande appuntamento con la commedia per la “Rassegna L’AltroTeatro”. Questa volta, un grande …