Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Catanzaro – Campagna sicurezza stradale: i risultati della Polizia Stradale

Catanzaro – Campagna sicurezza stradale: i risultati della Polizia Stradale

E’ stata avviata la campagna di sicurezza stradale “EDWARD” ( European Day Without Road Death ) promossa dal Network Europeo delle Polizie Stradali “TISPOL” del quale la Polizia di Stato è presidente dal 2016. L’iniziativa , svolta con il supporto della Commissione Europea, si inserisce nel quadro della settimana europea della mobilità  ( 17-23 settembre 2018).

L’ambizioso obiettivo è quello di ottenere, a livello continentale, una giornata, quella appunto del 19 settembre, a zero vittime sulle strade. Ulteriore scopo  è quello di aumentare la consapevolezza sociale del fenomeno della mortalità ed incidentalità grave sulle nostre strade, di richiamare l’attenzione degli utenti della strada sull’obiettivo europeo di riduzione del 50 % del numero di vittime entro il 2020, per dimostrare che con un ampio sostegno da parte della collettività, si può ridurre il numero di vittime e feriti gravi sulle strade europee.

La Polizia Stradale anche in Calabria sta intensificando in maniera significativa nella settimana della mobilità, sull’intero territorio regionale, i servizi volti, alla riduzione delle principali cause di incidentalità quali l’elevata velocità, il mancato utilizzo dei dispositivi di sicurezza, dei sistemi di ritenuta per bambini e del casco protettivo e l’uso di telefoni cellulari alla guida (principale fonte di distrazione).

Il Compartimento Polizia Stradale Calabria comunica  che il dispositivo messo in atto dal 17 al 19 settembre ha reso possibile effettuare 67 posti di controllo attraverso l’impiego di 59 pattuglie.

Ha effettuato nel periodo in esame 481 controlli su veicoli e mezzi pesanti ed ha contestato 24 violazioni per limiti di velocità, 18 violazioni per il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza e 7 per l’improprio utilizzo di telefonini.

L’obiettivo principale che ci si era prefissati, zero vittime per il 19 settembre è stato dunque raggiunto, ma solo parzialmente, in quanto anche se non ci sono stati decessi o feriti gravi, la Polizia Stradale nella giornata del 19 ha rilevato in totale su tutte le arterie regionali 11 incidenti con feriti e con lesioni non gravi.

Nei prossimi giorni proseguirà l’impegno degli uomini e delle donne della Polizia Stradale, che quotidianamente esprimono il loro massimo impegno nella tutela della vita  degli utenti della strada, per realizzare lo scopo del progetto. Gli utenti della strada possono prenderne visione del medesimo alla pagina web: https://projectedward.eu/it/.

Coloro i quali vorranno  sostenere la campagna potranno visitare il sito sottoscrivendo un impegno a rispettare le regole del codice della strada nell’ottica della riduzione dell’incidentalità in ambito europeo.

E’ stata creata inoltre una mappa interattiva nella quale, previa registrazione, è possibile inserire le  iniziative organizzate a livello locale. La mappa è collegata al sito web della Commissione Europea, ed è consultabile sul sito del progetto ed al link https://roadsafetydays.eu/usr_ account/registe.

Gli utenti che vorranno cimentarsi nella produzione di  fotografie correlate alla promozione degli eventi collegati al Project Edward potranno inviarle all’indirizzo  MOVE-ROAD-SAFETY-DAYS@ec.europa.eu. La Commissione Europea sceglierà la foto migliore ed il vincitore verrà invitato al prossimo “Excellence in Road Safety Awards” a Bruxelles.

Leggi qui!

Cosenza, mercoledì al “Rendano” Leo Gullotta con “Pensaci Giacomino”

Un altro grande appuntamento con la commedia per la “Rassegna L’AltroTeatro”. Questa volta, un grande …