Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Proclamati i finalisti della XII ed. Premio Letterario Giovane Holden

Proclamati i finalisti della XII ed. Premio Letterario Giovane Holden

 

Sono stati proclamati, come da bando di concorso, i finalisti della XII edizione del Premio Letterario Giovane Holden, organizzato da Giovane Holden Edizioni in collaborazione con l’associazione culturale I soliti ignoti. Sezioni a concorso: inedito (romanzo, racconto, poesia) ed edito (romanzo, silloge di poesie, silloge di racconti). Circa 1500 i partecipanti provenienti da tutta Europa. Due le giurie: una per la sezione inedito e una per l’edito. La giuria dell’inedito è presieduta da Marcella Malfatti (scrittrice) e composta da Olga Rita Rovai (poetessa) e da Irene Di Natale (blogger e docente di scrittura creativa). La giuria dell’edito è presieduta da Luca Manfredini (scrittore e musicista) e da Maria Teresa Landi e Luciana Tola (scrittrici). Il primo classificato di ogni sezione riservata all’inedito (romanzo, racconto e poesia) riceverà in premio la pubblicazione ad personam del proprio elaborato nelle collane di narrativa e poesia di Giovane Holden Edizioni. Il primo classificato di ogni sezione riservata all’edito (romanzo, silloge di poesie, silloge di racconti) riceverà in premio un Pacchetto promozione del libro vincitore a cura di irbil. A tutti i finalisti sarà consegnato un attestato di merito, ai vincitori di sezione una targa personalizzata. Le due Giurie si sono riservate il diritto, come da bando di concorso, di assegnare alcuni Premi Speciali. I nomi dei vincitori saranno comunicati esclusivamente nel corso della cerimonia di premiazione; la mancata partecipazione alla stessa farà decadere dal diritto di accedere al premio vinto.

La cerimonia di premiazione si svolgerà sabato 29 settembre a partire dalle ore 15.00 a Viareggio (Lu) presso l’Hotel Esplanade, piazza Puccini, 18.

 

Di seguito tutti i finalisti riportati in rigoroso ordine alfabetico:

 

SEZIONE INEDITO

 

Romanzo inedito

Marina Berti – “Adozione” – Bologna

Laura Bresciani Stancic – “La bicicletta viola” – Pietrasanta (Lucca)

Anna Maria Ceppo – “Cronache di normale follia” – Salerno

Achille Massimiliano Chiappetti – “Quartiere Italia – Roma 1943” – Roma

Sergio Cimino – “Stud pensa nell’angolo” – San Giorgio a Cremano (Napoli)

Elisabetta Costanzo – “Parti di me” – San Gregorio di Catania (Catania)

Anta&Gerda D – “Romanzo dei miei Spiriti” – Soverato (Catanzaro)

Angelo de Marco – “Il Quadro dell’Amore e del Dolore” – Messina

Maurizio Di Palma – “Viaggio nella memoria” – Roma

Alessia Finco – “Occhiali con lenti rosa” – Este (Padova)

Massimo Fossati – “La sera del nuovo giorno” – Prarostino (Torino)

Giuseppe Sergio Gabetta – “La peschiera” – Gropello Cairoli (Pavia)

Nunzia Gionfriddo – “Cioccolata calda per due” – Frascati (Roma)

Maria Elisabetta Giudici – “Il Re di carta” – S. Donato Val di Comino (Frosinone)

Giorgia Gozzi – “Pazzo… di te” – Novellara (Reggio Emilia)

Pietro Matino – “L’affare Donnolo” – Perugia

Francesca Mazzella – “La quinta stagione” – Bergamo

Maria Patrizia Orato – “Chi ha ucciso Cappuccetto Rosso?” – Taranto

Gian Carlo Parini – “L’eco del silenzio” – Milano

Barbara Piazza – “Quando il pomodoro sapeva di pomodoro” – Bergamo

Bruno Previtali – “Le donne del condottiero” – Suisio (Bergamo)

Francesca Maria Roagna – “Oltre la luna piena” – Torino

Paolo Santoro – “Dalla porta dell’oceano” – Ceglie Messapica (Brindisi)

Donatella Schisa – “La nebbia quando sale” – Napoli

Emanuela Serughetti – “Sottopelle” – Rovato (Brescia)

Jessica Servidio – “Carmen” – Montecarlo in Foglia (Pesaro-Urbino)

Marcello Liborio Strommillo – “Il viaggio dell’alba. Storia di Giambattista e dei suoi amici” – Napoli

Francesco Uccello – “Lo Scarabeo” – Napoli

Viviano Vannucci – “Le amiche della sposa” – Prato

Alessandra Vega – “Diario di una stronza” – Castelletto Monferrato (Alessandria)

 

 

Racconto inedito

Virginia Antoniucci – “99 cent” – Urbania (Pavia)

Davide Bacchi – “Il professore” – Bologna

Paolo Barsanti – “Autopsia a Ponterotto” – Genova

Giovanni Cavone – “Tale – L’Uomo più strano del mondo” – Modugno (Bari)

Davide Ceraso – “Con tutto il cuore…” – Cuneo

Alessandro Corsi – “Nel mare dell’infinito” – Livorno

Christian De Iuliis – “Il cugino Gianni” – Minori (Salerno)

Claudia Delicato – “Nemmeno uno sguardo” – Torvaianica (Roma)

Carmela Denina – “L’impasto segreto” – Ragusa

Franco Duranti – “Allora, ti ha baciato?” – Jesi (Ancona)

Maddalena Frangioni – “C’era una volta la confessione…” – Segrate (Milano)

Stefano Frigieri – “Sotto la città” – Modena

Laura Gamberini – “Niente tacos per Santa” – Milano

Davide Lucchesi – “Fantasmi a Vukovar” – Viareggio (Lucca)

Raffaella Marini – “Istinto filiale” – Pesaro

Alice Mazzola – “Il prezzo” – Firenze

Marco Mora – “La procedura di Smith” – Parma

Cristina Moriconi – “Phil il Pluricorno” – Viareggio (Lucca)

Marino Muratore – “Raul, lo scrittore medioevale” – Genova

Emanuela Portunato – “Rosa” – Genova

Domenico Pujia – “Portatemi in Paradiso” – Roma

Edoardo Rossi – “Granelli di vita” – Genova

Marco Salomone – “Il coccodrillo” – Civitavecchia (Roma)

Sergio Saponati – “Julio” – Viareggio (Lucca)

Donatella Sarchini – “Cinquantaquattro” – Milano

Giuseppe Sorrentino – “Amore necessario” – Napoli

Andrea Spinelli – “Di un altro colore” – Roma

Alessandra Vega – “Medusa” – Castelletto Monferrato (Alessandria)

Anna Maria Zanchetta – “Maledetta Memoria” – Barbarano Mossano (Vicenza)

Sam Zanobi – “Necromanzia” – Firenze

 

 

Poesia inedita

Salvatore Addesso – “La notte del sentiero” – Auletta (Salerno)

Giorgia Alderuccio – “Apnea danzante” – Pisa

Enrico Barbieri – “Pensi, o Dio” – Curtatone (Mantova)

Maria Cristina Biasoli – “Dolce mistero” – Molinella (Bologna)

Rita Bompadre – “In controcanto” – San Ginesio (Macerata)

Devid Bracaleoni – “Era solo un’illusione” – Camaiore (Lucca)

Erica Caser – “L’accusa” – Merano (Bolzano)

Gabriella Cinti – “Il luogo della verità” – Jesi (Ancona)

Stefania Clerici – “Il mango dolceamaro” – Milano

Luigi Delle Donne – “A Giada” – Olevano sul Tusciano (Salerno)

Giulia Ferrara – “Costruzioni” – Viareggio (Lucca)

Edoardo Firpo – “Incanto” – Arquata Scrivia (Alessandria)

Domenico Franco – “Il colore dell’alba” – Cerreto Sannita (Benevento)

Gabriele Gallo – “Io, Rosa” – Alcamo (Trapani)

Roberto Lasco – “Porta di luce” – Capua (Caserta)

Erica Leoni – “Ho raccolto” – Como

Graziella Longo – “Ritorno (Return home)” – Misterbianco (Catania)

Veronica Manghesi – “Origine” – Marina di Pisa (Pisa)

Emanuele Martinuzzi – “Perla” – Agliana (Pistoia)

Maria Elena Matassa – “Il tempo incalcolabile ha accarezzato quest’erba” – Bari

Rocco Pagliani – “L’ombra” – Padova

Francesco Perrucci – “Una vita” – Manduria (Taranto)

Lorenzo Piro – “Creta” – Castelnuovo Magra (La Spezia)

Riccardo Rossi – “La chiave del destino” – Napoli

Simone Sagripanti – “In questa notte di maggio” – Civitanova Marche (Macerata)

Donatella Sarchini – “Musica delle storie” – Milano

Giuseppe Schembari – “A conti fatti” – Ragusa

Sara Spolverini – “Il gioco delle tre carte” – Livorno

Francesco Tremazzi – “Condominio” – Nonantola (Modena)

Patrizia Valpiani – “Voglio tornare” – Torino

 

 

Romanzo edito

Chiara Albertini – “Nel cuore di una donna” – Cervia (Ravenna)

Teresa Antonacci – “Una storia imperfetta” – Molfetta (Bari)

Francesco Berti – “Il flagello dell’est” – Casole D’Elsa (Siena)

Anna Maria Carossino – “Focaccino. Viaggio in Africa” – Firenze

Sergio Cova – “Il Modigliani perduto” – Biandronno (Varese)

Serena Di Caprio – “Petali di me” – Mignano Monte Lungo (Caserta)

Gianni Di Claudio – “Cento merli per coda” – Pianella (Pescara)

Giuliano Di Gennaro – “Non siamo mai soli” – Lucca

Fiorella Franchini – “Il velo di Iside” – Napoli

Lorenzo Galantino – “Tutto appariva in bianco e nero” – Milano

Ezio Gavezzeni – “Rosso notte” – Milano

Giulio Irneari – “Il patto” – Bergamo

Riccardo Sghedoni, Luca Incerti Spalanzani – “Agua de vida” – Modena – Modena

Gianfranco Lucca – “Il progetto” – Torino

Masha Magarik – “Scattami una Polaroid sulla Piazza Rossa” – Castelnuovo di Porto (Roma)

Simona Manganaro – “Diario di bordo” – Roma

Maria Teresa Milani – “Quando soffia l’ostro” – Modena

Lucia Paoletti – “codice b321. Andata e ritorno” – Pisa

Sergio Pozzi – “La nove sul Tredici” – Monzuno (Bologna)

Catia Proietti – “Da ora in poi” – Roma

Claudia Provenzano – “Le Ragioni degli Altri” – Milano

Paolo Massimo Rossi – “Il venditore di pensieri altrui” – Mozzagrogna (Chieti)

Francesco Sala – “Fili di fumo” – Modena

Igor Salomone – “L’eredità spezzata” – Milano

Donatella Schisa – “Il posto giusto” – Napoli

Sabrina Cinzia Soria – “Il destino non c’entra” – Canelli (Asti)

Christian Spinello – “Sotto il peso delle nuvole” – Adria (Rovigo)

Davide Staffiero – “Il programma” – Vacallo (Svizzera)

Cecilia Valenti – “Dieta, bugie e amore” – Modena

Lea Valti – “Interlude” – Roma

 

 

Poesia edita

Luz Marina Aguzzoli – “Origine” – Firenze

Angela Ambrosini – “Ora che è tempo di sosta” – Città di Castello (Perugia)

Virgilio Atz – “In-frazioni di vita” – Belgioioso (Pavia)

Adua Biagioli Spadi – “Il tratto dell’estensione” – Pistoia

Isabella Coluzzi – “Soffio di vento” – Roma

Giuliana Di Gaetano Capizzi – “L’oro del giorno” – Sutri (Viterbo)

Matteo Manfredini – “Corri fin che vuoi” – Modena

Gianni Marcantoni – “Orario di visita” – Cupra Marittima (Ascoli-Piceno)

Emanuele Martinuzzi – “L’oltre quotidiano” – Agliana (Pistoia)

Paola Paradisi – “Poetando qua e là” – San vincenzo (Livorno)

Sabina Perri – “Siamo colori” – Firenze

Andrea Petricca – “Poesiade – 99 poesie” – Paganica – L’Aquila

Lidia Sella – “Strano virus il pensiero” – Milano

Giovanni Tavcar – “Dilagante eternità” – Trieste

Antonella Tissot – “Finestre sull’anima” – Milano

 

 

Racconto edito

Luca Barbieri – “Five fingers” – Arenzano (Genova)

Gaetano Barrega – “La Tagliatrice di vermi e altri racconti” – Londra

Bianca Blq – “L’inquietudine dei Sensi” – San Pietro in Casale (Bologna)

Armando Bonato Casolaro – “Histoires Extraordinaires” – Asolo (Treviso)

Francesco Grano – “Racconti di donne, tarocchi e briganti” – Novara

Paola Iotti – “Sembrava un cavallo ma era un cielo stellato” – Reggio Emilia

Teodoro Lorenzo – “Le streghe di Atripalda” – Torino

Giulio Luppi – “Soprannome Dreamer e altre fantasie esistenziali” – Modena

Isidoro Malvarosa – “Contratti di affetto” – Roma

Armido Malvolti – “Un nonno per amico” – Castelnovo ne’ Monti (Reggio Emilia)

Mark Mc Candy – “Solo post in piedi” – Torino

Federica Marta Puglisi – “Ibisco” – Varese

Antonella Tissot – “Mi sono scordata di fare colazione” – Milano

Letizia Tomasino – “Adamo ed Eva e altre storie” – Lercara Friddi (Palermo)

Vittorio Venturi – “Storie di lucida follia” – Imola (Bologna)

Leggi qui!

Reggio Calabria – Coni, storica Giunta Nazionale mercoledì 21 novembre

La Giunta Nazionale del CONI, per la prima volta nella sua lunga storia, si riunirà, …