Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Corisa (Cs) – Aperta una nuova farmacia a Mirto

Corisa (Cs) – Aperta una nuova farmacia a Mirto

Aumenta il servizio farmaceutico presente a Mirto Crosia. A seguito dell’apposito concorso straordinario, la cittadina ionica è stata destinataria di una nuova sede. Alla presenza di un folto pubblico è stata inaugurata in Viale Kennedy (zona sottoferrovia) una nuova farmacia intitolata “San Giovanni”. A gestire il nuovo esercizio sono tre titolari, vale a dire i dottori Claudia Marchese, Serenella Adami e Massimo Leporace. Tre professionisti che metteranno le proprie conoscenze e la propria professionalità al servizio della comunità crosimirtese e non solo. Infatti, il territorio comunale di Crosia, che si estende su una superficie di circa 21kmq, conta oltre 10mila abitanti, ma nel periodo estivo, grazie alla presenza del mare, ospita numerosi turisti.
La nuova farmacia è stata benedetta dal parroco della locale parrocchia “San Giovanni Battista”, don Giuseppe Ruffo, che, fra l’altro, ha evidenziato l’operosità e il fascino del Santo Precursore.
Per l’occasione il sindaco di Crosia, Antonio Russo, oltre a portare i saluti dell’intero esecutivo comunale, ha espresso parole di benvenuto ai nuovi farmacisti e, al contempo, ha sottolineato che la zona in cui ha luogo la nuova sede farmaceutica necessitava di un punto di riferimento sanitario. D’altronde, la farmacia è il luogo ideale dove affrontare varie problematiche, trovando le soluzioni più consone. Rappresenta per i cittadini il primo presidio sanitario. C’è, quindi, il bisogno oggettivo di riconoscere il valore della rete e il patrimonio culturale, storico e scientifico delle farmacie italiane a disposizione delle comunità sociali in cui operano quotidianamente. In Italia, infatti le farmacie hanno un’ampia copertura. Potremmo dire quasi capillare. La presenza costante, sistematica del farmacista in un determinato quartiere di una città rappresenta per i cittadini un riferimento importante, non solo da un punto di vista squisitamente sanitario. Parte da questi presupposti la nuova farmacia “San Giovanni” di Mirto Crosia: la necessità di offrire alla comunità una serie di servizi, fra cui l’utilizzo dell’holter pressorio, effettuare l’elettrocardiogramma, l’autoanalisi di glicemia colesterolo, hdl ed ldl, trigliceridi ed emoglobina glicata. Inoltre, sempre all’interno della farmacia vi sono collocati strumenti di precisione come la bilancia pesa persone e il misuratore della pressione.
Ricco anche il curriculum dei tre titolari. Essi si diversificano per età e per esperienza nei vari ambiti professionali in modo da saper offrire al paziente/cliente risposte efficaci alle diverse problematiche che volta per volta si presentano.
Il dottor Massimo Leporace ha lavorato per 10 anni in farmacie private e pubbliche di Roma ricoprendo il ruolo di direttore ed esperto di preparazioni galeniche. La dottoressa Serenella Adami ha lavorato per 32 anni presso una farmacia di Rende divenendo esperta di consulenza al paziente, mentre la dottoressa Claudia Marchese laureata presso le università di Messina e Uunical, è naturalista, biologa, farmacista ed esperta in fitoterapia.

Leggi qui!

Rossano – Giunge alla seconda edizione il “Premio Mandarino d’oro”

Giunge alla seconda edizione il “Premio Mandarino d’oro”, ideato e organizzato dallo stilista Claudio Greco, …