Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Reggio Calabria -Il Circolo Culturale “Rhegium Julii” alla ricerca di nuovi talenti

Reggio Calabria -Il Circolo Culturale “Rhegium Julii” alla ricerca di nuovi talenti

Mercoledì 23 maggio, alle ore 10.00, presso l’auditorium “Nicola Calipari” del Consiglio Regionale della Calabria, si terrà la cerimonia di consegna del Premio cultura giovani 2018, organizzata dal Circolo Culturale “Rhegium Julii”, nell’ambito delle celebrazioni del cinquantennale dalla sua fondazione.

Nel corso della manifestazione, cui parteciperanno il Presidente del Consiglio Regionale on. Nicola Irto, il Sindaco della Città Metropolitana Avv. Giuseppe Falcomatà e la Dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale Dott.ssa Pasqualina M. Zaccheria, sarà proiettata un’intervista del giornalista Paolo Bolano al senatore e poeta Emilio Argiroffi a vent’anni dalla sua scomparsa.

Questo è il tema dell’anno su cui si soffermeranno nella conversazione gli studenti finalisti segnalati dai Licei scientifici “Alessandro Volta” e “Leonardo da Vinci”, dal Liceo Classico “Tommaso Campanella”, dal Liceo Statale “Tommaso Gullì”, dell’Istituto tecnico economico “Raffaele Piria” di Reggio Calabria, dell’Istituto d’istruzione superiore “Nostro-Repaci” di Villa San Giovanni, che hanno superato una importante selezione:

Il poeta Emilio Argiroffi, meditando sui temi della giustizia e della verità, nella poesia conclusiva del suo ultimo libro “Le azzurre sorgenti dell’Acheronte” propone una toccante riflessione sulla affermazione socratica: “io so di non sapere” – soggiungendo “venni per confessare tolleranza/ per insegnare ad amare la diversità”.

Argomentando con appropriati approfondimenti personali, commenta i versi del noto poeta dello Stretto e illustra il tuo punto di vista sulla validità del suo pensiero nel mondo contemporaneo, alla luce dei gravi episodi di violenza e razzismo che stanno interessando i giovani e l’intera società contemporanea.

Un’apposita commissione presieduta dal Dirigente Scolastico Prof. Franco Cernuto e composta dalle proff. Benedetta Borrata, Maria Florinda Minniti e Teresa Scordino, con Rosaria Surace nelle funzioni di Segretaria, ha già definito la selezione di tutti i partecipanti, ma solo mercoledì 23 maggio si conosceranno i nomi degli studenti vincitori di quest’anno per i quali sono previsti premi particolarmente significativi, tra cui tablet, targhe, attestati e il cofanetto libri predisposto dal Circolo organizzatore”.

Il percorso seguito dal gruppo giovanile del Rhegium Julii ha registrato sempre uno straordinario successo e molti, partecipando alla selezione del Premio Seminara ed altre iniziative, hanno acquisito le tecniche dell’analisi critica del testo ed hanno presentato diversi e importanti scrittori.

I vincitori del Premio Cultura giovani 2018 saranno ricevuti al Quirinale dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, non appena sarà decisa la data di convocazione dei Dirigenti del Circolo.

Leggi qui!

USB VVF: “Fatti tangibili per supplire alle carenze strutturali dei viadotti”

La vera grande opera di questo paese consiste nel metterlo in sicurezza e soprattutto in …