Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Corigliano Rossano – Slow Food continua crescita Pollino-Sibaritide

Corigliano Rossano – Slow Food continua crescita Pollino-Sibaritide

Radicamento territoriale e sinergia con altre associazioni impegnate su temi, percorsi e mission comuni al sodalizio locale della chiocciola rossa, che continua a fare della promozione della sovranità alimentare, delle produzioni identitarie e di qualità e dei ritorni alla terra, la bussola del proprio impegno.
È, questo, il filo rosso che lega gli eventi del lungo, ricco, proficuo ed intenso week end che ha visto presente e protagonista nel territorio il Comitato del Convivium POLLINO SIBARITIDE ARBERIA, il primo in Calabria per numero di iscritti in costante crescita.
Da CATANZARO dove lo scorso venerdì si è tenuta la presentazione del PREMIO VERGA, evento promosso insieme alla Regione Calabria dall’Amministrazione Comunale di COTRONEI guidata da Nicola BELCASTRO, dedicata al mondo degli extravergine di oliva di qualità del Sud Italia, ed ospitato nella Cittadella Regionale; a SARACENA Paese del Moscato Passito e Presidio SLOW FOOD, per la giornata dedicata alla BIRRA ARTIGIANALE, costruita lungo un percorso ideale che dalla produzione porta fino alla tavola, intorno a tre giovani esperienze imprenditoriali: il birrificio DE ALCHEMIA che conta ben due etichette nella GUIDA ALLE BIRRE SLOW FOOD 2019; la beer firm MALTONAUTA, nata dallo spirito di iniziativa di Giuseppe Salvatore GROSSO CIPONTE e Marco LONGO e l’Osteria PORTA DEL VAGLIO del giovane e rinomato Gennaro DI PACE; da AMENDOLARA, il Paese della Secca che, su input dell’Esecutivo CIMINELLI continua a farsi promotore di iniziative di sensibilizzazione alla tutela e alla salvaguardia del mare. Coordinati dal fiduciario Lenin MONTESANTO, l’evento, al quale sono intervenuti tra gli altri, anche l’assessore regionale all’ambiente Antonietta RIZZO ed il vescovo della diocesi di CASSANO Mons. Francesco SAVINO, ha registrato una forte partecipazione di pubblico. Domenica si è rinnovato l’appuntamento itinerante alla scoperta dei covi del gusto a cadenza settimanale AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA, che ha fatto tappa questa volta ad ACRI; nella stessa giornata a VACCARIZZO, si è riunito il Comitato di Condotta. Con il Sindaco Antonio POMILLO è stata ufficializzata la terza sede del Convivium. Dopo SARACENA e CORIGLIANO ROSSANO il sodalizio avrà qui la sede di rappresentanza di tutti i comuni italo-albanesi del versante ionico cosentino. Confermata la partnership per l’edizione 2018 del Concorso VINI ARBËRESHË al quale la Condotta sarà presente, anche quest’anno, con il VILLAGGIO SLOW FOOD. L’appuntamento è per il 23 GIUGNO, in contemporanea con la NOTTE ROMANTICA di CIVITA, altra iniziativa che vedrà il Convivium protagonista. Ieri (lunedì 21) il MONTESANTO, accompagnato dal COMITATO di CONDOTTA è intervenuto a COSENZA all’evento promosso da Ivano TROMBINO del VECCHIO MAGAZZINO DOGANALE, produttore di liquori rurali. Nel corso delle iniziative, a CATANZARO e COSENZA, è stato confermato lo storico rapporto di collaborazione progettuale con COLDIRETTI CALABRIA e con il suo presidente Pietro MOLINARO al quale in entrambe le occasioni MONTESANTO ha avuto modo di ribadire tutta la collaborazione della Condotta in vista delle iniziative future sui temi della promozione del cibo buono, pulito e giusto.

Leggi qui!

Reggio Calabria – La macchina museale tra conservazione e valorizzazione

Il convegno di museografia dal titolo “La macchina museale tra conservazione e valorizzazione” che si …