Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Corigliano Rossano – Materiale scolastico e rifiuti buttati dalle finestre

Corigliano Rossano – Materiale scolastico e rifiuti buttati dalle finestre

“Le foto sono eloquenti. Testimoniano la situazione di degrado che vivono i cittadini di Cantinella, molti dei quali, quest’oggi, hanno inteso contattare il nostro Comitato, voce della comunità residente, per denunciare pubblicamente l’attuale stato di cose e chiedere interventi alle preposte istituzioni. Dinanzi all’ingresso delle scuole elementari della frazione (cui alcune aule, com’è noto, sono state dichiarate inagibili), è stato scaraventato di tutto, materiale scolastico nonchè rifiuti”.
Torna nuovamente a farsi sentire il Comitato popolare “Insieme per Cantinella”, con la sua portavoce Anna Molinari. L’insegnante coriglianese – tra le più dinamiche componenti della rete di Comitati ideati dal giornalista Fabio Pistoia con un sempre più nutrito gruppo di cittadini – intende segnalare la scena che si presenta a quanti si recano nei pressi del locale istituto scolastico, nonché dell’attiguo ufficio postale e della vicina chiesa.
“Ci è stato riferito da più residenti di Cantinella – dichiarano dal Comitato – che tutto questo pattume posizionato davanti l’ingresso della scuola sarebbe stato scaraventato dalle fineste delle aule inutilizzate da alcuni operai comunali. Sarebbe davvero molto grave se confermato. Sta di fatto che per terra c’è materiale scolastico, da diapositive a cd. È forse questo il modo di lavorare, per altro in un’area già di per sé danneggiata nelle funzioni e nel decoro a causa delle predette aule dichiarate inagibili, delle conseguenti condizioni di disagio che registrano studenti, famiglie e intera comunità scolastica, nonché per i disservizi arrecati al vicino ufficio postale, come già denunciato pubblicato alcuni giorni addietro? Chiediamo ai competenti uffici comunali di intervenire e far rimuovere questa pattumiera all’aperto situata all’ingresso dell’edificio, poiché tutto questo è davvero vergognoso!”.

Leggi qui!

Laura Ferrara incontra gli imprenditori calabresi

In un momento storico in cui è sempre più difficile difendersi nella competizione globale dei …