Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Stocco&Stocco torna protagonista al “Sea Food Global” di Bruxelles

Stocco&Stocco torna protagonista al “Sea Food Global” di Bruxelles

Stocco&Stocco torna protagonista al “Sea Food Global” di Bruxelles. L’azienda di Cittanova, guidata dall’imprenditore Francesco D’Agostino, vivrà un nuovo momento di assoluto prestigio all’interno della grande vetrina ittica internazionale che, annualmente, mette a confronto esperienze innovative e prodotti d’eccellenza provenienti da ogni angolo del pianeta. Un’occasione straordinaria per la realtà calabrese che da oltre vent’anni rappresenta un polo d’avanguardia per la lavorazione, la trasformazione e la commercializzazione dello stoccafisso. Stocco&Stocco, con il suo suggestivo stand dedicato, sarà una delle punte di diamante del “Padiglione Italia” organizzato e coordinato dal Ministero per le Politiche agricole, alimentari e forestali. L’invito ricevuto dall’azienda è non solo motivo di soddisfazione, ma soprattutto conferma del suo ruolo nell’ambito dell’industria ittica calabrese e nazionale. A Bruxelles, dal 24 al 26 aprile, saranno presenti circa 25mila buyers e oltre 1500 aziende provenienti da 150 Paesi. Numeri che spiegano con precisione l’importanza dell’evento. Qualità e innovazione saranno i temi affrontati dal “Sea Food”. Concetti su cui il marchio fondato da Francesco D’Agostino lavora quotidianamente, con professionalità e passione, a partire da una radicata tradizione identitaria e artigianale. Stocco&Stocco proporrà all’attenzione degli operatori del settore i suoi celebri prodotti tradizionali e, allo stesso tempo, anche quelli a lunga conservazione, che rappresentano una novità assoluta e che, attraverso un innovativo sistema di trattamento ad alta pressione, mantengono inalterati il gusto e le qualità organolettiche dello stocco fino a 40 giorni. Questo procedimento, interamente naturale, impiega tecnologia d’avanguardia: impianti di ultima generazione che solamente l’azienda cittanovese è in grado di vantare nel contesto dell’Italia meridionale. “Semplicemente gusto e qualità in tavola”: è questo il segreto di un’attività che riscuote un crescente successo tra i consumatori, che riconoscono il sapore unico dei prodotti di “Stocco&Stocco” e la loro assoluta qualità. Da una parte i metodi di lavorazione artigianale e le proprietà oligominerali dell’acqua dello Zomaro, dall’altra l’attenzione costante agli sviluppi della tecnologia e ai tempi del mercato globale per il confezionamento e la commercializzazione. Il “Sea Food” sarà l’occasione, per l’azienda di Francesco D’Agostino, di presentare le proprie eccellenze, misurandosi con il processo di internazionalizzazione del comparto ittico italiano. Un percorso obbligato per il futuro dell’economia dell’intero Paese e, in particolar modo, della Calabria. Una nuova sfida che Stocco&Stocco propone al mercato internazionale, confermandosi grande eccellenza produttiva del Mezzogiorno d’Italia.

Leggi qui!

Laura Ferrara incontra gli imprenditori calabresi

In un momento storico in cui è sempre più difficile difendersi nella competizione globale dei …