Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Nucera: “La Calabria si doterà di legge innovativa sulle politiche giovanili”

Nucera: “La Calabria si doterà di legge innovativa sulle politiche giovanili”

“Sono certo che entro poco tempo la Calabria si doterà di una legge innovativa, lungimirante, aperta, sul tema delle politiche giovanili”. È quanto afferma il capogruppo regionale de “La Sinistra” in Consiglio regionale Giovanni Nucera che oggi ha partecipato ai lavori della 3° Commissione regionale permanente “Sanità, attività sociali, Culturali e formative” presieduta dal consigliere Michelangelo Mirabello, dove era in discussione la proposta di legge di cui è unico firmatario recante “Politiche per i giovani”.
“Sono felice dell’arrivo in Commissione di questa proposta di legge che si basa su due importanti capisaldi: la costituzione di un osservatorio regionale sulle politiche giovanili, e l’istituzione del Parlamento dei giovani. Un’idea che pone alla base del diritto di rappresentanza, la realtà giovanile, vera forza dell’Unione Europea degli anni a venire sui quali investire e conferire loro maggiori responsabilità, così come accolta nel 2009 da una risoluzione del Consiglio dell’Unione Europea.”
“La politica, le istituzioni – ha spiegato Nucera – non possono ignorare le esigenze e le necessità delle nuove generazioni, sul piano dell’istruzione, della formazione, e della realtà economica di una Regione come la Calabria, dove la crisi economica internazionale degli ultimi anni ha prodotto effetti che non sarà facile contrastare nel medio termine, se non con politiche ed azioni forti e straordinarie. La legge che abbiamo iniziato ad esaminare in Commissione apre alla responsabilità dei giovani, ad un loro protagonismo nelle scelte decisionali. In Italia si sta facendo tanto. Già sei Regioni si sono dotate di strumenti di rappresentanza, di attenzione e tutela delle fasce giovanili, al di là degli interventi che riguardano la scuola, l’Università, la formazione, la ricerca dei lavoro. La Calabria vuole mettersi in linea con altre realtà del Paese dove sono nate esperienze coinvolgenti e produttive di protagonismo giovanile. Per questo – ha ancora detto il capogruppo regionale de ‘La Sinistra’ – ho chiesto che in 3° Commissione, oggi, potesse portare il suo contributo il Presidente della Commissione per le politiche giovanili della città Metropolitana di Reggio Calabria, Marcantonio Malara che ha contribuito alla stesura del testo di legge base all’esame della Commissione. Ed altre audizioni abbiamo intenzione di mettere in programma a partire dalle prossime convocazioni della Commissione con i rappresentanti della Città metropolitana, dell’Unione delle province d’Italia, delle Università, dell’Associazionismo – soprattutto giovanile – e con i sindacati. È nostra intenzione giungere alla definizione di un testo di legge completo, condiviso, e in linea con le aspettative, gli obiettivi di tanti giovani che guardano con fiducia alle istituzioni per meglio vincere le sfide che la globalizzazione e la libera concorrenza e circolazione di mezzi e persone, impongono a ciascuno di noi”.
“Un’ultima annotazione – conclude Giovanni Nucera – voglio dedicarla alle parole ed agli interventi di apprezzamento venuti in 3° Commissione, sia da parte del Presidente Franco Sergio che dal consigliere Sinibaldo Esposito, e ringraziare tutti per la condivisione espressa, con la speranza che tale condivisione porti ad una veloce e proficua approvazione definitiva del provvedimento, così da permettere al Consiglio regionale di farla diventare legge della Regione Calabria, occasione per i giovani, obiettivo comune dell’intera Europa”.

Leggi qui!

A Reggio Calabria si celebrerà la Giornata Mondiale dell’alimentazione

Anche quest’anno a Reggio Calabria si celebrerà la Giornata Mondiale dell’alimentazione 2018. La giornata mondiale …