Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Le principali misure adottate nella seduta odierna della Giunta regionale

Le principali misure adottate nella seduta odierna della Giunta regionale

Si è riunita oggi a Catanzaro, nella sede della Cittadella, la Giunta regionale, presideuta dal Presidente della Regione Mario Oliverio, con l’assistenza del Dirigente della Segreteria della Presidenza della Giunta Francesca Palumbo. Durante la riunione sono state approvate una serie di provvedimenti. Su proposta della Presidenza è stata assunta la presa d’atto relativo alle assegnazioni dei contratti di formazione specialistica aggiuntivi per la frequenza delle scuole di specializzazione in discipline mediche dell’Univesrità degli Studi Magna Graecia di Catanzaro.
Su proposta congiunta, della Presidenza e dell’assesorato all’Ambiente, sono stati nominati, nell’ambito del riordino del servizio di gestione dei rifiuti urbani in Calabria, i commissari ad acta Ato per i Comuni di Belvedere Marittimo, Polistena, Dipignano, Oppido Mamertina e Paludi. È stato approvato inoltre l’atto di proroga relativo alla convenzione con l’Asp per il funzionamento del personale addetto all’infermeria della Cittadella regionale a Catanzaro.
Su proposta della Presidenza è stata autorizzata la costituzione di parte civile da parte della Regione Calabria in due procedimenti penali distinti: uno per reati ambientali, in particolare per danneggiamento al patrimonio boschivo, un altro per reati legati a frodi comunitarie riguardo a misure di aiuti alle imprese.
Su proposta dell’Asssessore alle Infrastrutture Roberto Musmanno è stata assunta dalla Giunta la determinazione del livello dei servizi minimi del traporto pubblico locale. Si tratta dell’approvazione dell’atto da sottoporre all’intesa con gli enti locali.
Durante la riunione sono state anche affrontate una serie di questioni legate all’organizzazione del personale regionale e dei dipartimenti e al settore della gestione dei rifiuti. Il Presidente Oliverio e l’Assessore all’Ambiente Antonella Rizzo hanno in particolare fatto il punto sui nuovi impianti di trattamento dei rifiuti in Calabria, alla luce dell’acquisizione dei pareri delle amministrazioni dei territori coinvolte nelle conferenze dei servizi, per determinare un’accelerazione nella realizzazione delle opere.

Leggi qui!

Reggio Calabria, appuntamento “Altri Luoghi, Festival di miti contemporanei”

Martedì 30 ottobre, presso la sede dell’associazione Universalia in via Treviso 41 a Reggio Calabria …