Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Incontro su interventi di edilizia sanitaria da inserire in Apq

Incontro su interventi di edilizia sanitaria da inserire in Apq

Il delegato del presidente della Regione Mario Oliverio alla sanità Franco Pacenza ha presieduto un incontro con i direttori generali delle Aziende sanitarie e ospedaliere della Calabria per acquisire le definitive schede degli interventi previsti nel Patto per la Calabria in materia di edilizia sanitaria da inserire nell’Accordo di programma quadro da presentare ai Ministeri competenti.
Il Tavolo di monitoraggio, al quale era presente anche il dirigente regionale settore edilizia sanitaria Pasquale Gidaro, è stato utile per una ricognizione dettagliata dello stato di avanzamento del lavoro avviato dalle rispettive Aziende sanitarie e ospedaliere.
Franco Pacenza, nell’introdurre la riunione, ha dato conto dell’interlocuzione avuta nei giorni scorsi con il Ministero della salute nella quale si è tra l’altro discusso degli obiettivi previsti nel Patto per la Calabria con la rimodulazione del quadro economico conseguente all’avanzamento delle procedure di alcuni interventi.
In quella sede il Ministero della salute ha comunicato la disponibilità del Mef(Ministero dell’economia e delle finanze) a garantire la relativa copertura finanziaria.
I partecipanti al Tavolo hanno condiviso la necessità di accelerare il percorso di definizione dei provvedimenti già in programma tenendo conto della volontà del Presidente Oliverio di attuare il Patto per la Calabria tramite lo strumento dell’Apq per come richiesto dai Ministeri affiancati. L’Accordo è uno strumento necessario al fine di verificare la compatibilità programmatica degli interventi e la relativa copertura finanziaria quali fattori imprescindibili per la sostenibilità degli stessi obiettivi, utilizzando anche i risultati emersi, ove già disponibili, dagli studi di fattibilità.p.g.

 

Leggi qui!

Cosenza, in preparazione la mappa turistica della città

E’ in fase di completamento “Cosenza city map”, la mappa turistica della città che sarà …