Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Cgil e Cisl: “Continua trend positivo Camera Commercio sotto Presidenza Tramontana”

Cgil e Cisl: “Continua trend positivo Camera Commercio sotto Presidenza Tramontana”

Continua il trend positivo della Camera di Commercio sotto la Presidenza del Dr Antonino Tramontana.
“Se le imprese del territorio reggino – è scritto in una nota congiunta Cgil e Cisl – stanno riuscendo a trovare nuovi sbocchi per farsi conoscere dal mercato internazionale, questo è dovuto grazie anche al grande supporto ed alla grande professionalità dei lavoratori della Camera di Commercio e del Segretario Generale la dott.ssa Natina Crea.
La Camera di Commercio, con il Presidente dr.Tramontana e la dott.ssa Crea, intendono infatti dimostrare con sempre maggiore efficacia, la vicinanza della Camera alle imprese locali nelle sfide quotidiane dell’innovazione e della legalità ed in tal senso questa azione costituisce l’avvio di proficui percorsi di collaborazione
Le OO.SS FP CGIL e la CISL FP, comunicano che in data 06 marzo u.s. è stata sottoscritta l’ipotesi di Contratto Decentrato Integrativo anno 2017 per i dipendenti della Camera di Commercio di Reggio Calabria,

Presenti la delegazione trattante con la dott. Natina Crea la RSU e le OO.SS. FP CGIL e la CISL FP.

Le parti esprimono soddisfazione per i risultati raggiunti dato che il Contratto decentrato prevede importanti riconoscimenti economici per i lavoratori.

E’ stato concordato, altresì di procedere per l’anno 2018 alle progressioni economiche, ferme da tanto tempo, obiettivo per i lavoratori che rappresenta un passo avanti per rilanciare l’azione dell’Ente e migliorare il benessere organizzativo del personale.

E’ il coronamento, di un percorso di attenzione dell’amministrazione su questa tematica, condiviso con le parti sindacali, che risponde all’indirizzo Politico Amministrativo che il Presidente della Camera di Commercio, ha voluto fortemente al fine di migliorare e poter al meglio gratificare i lavoratori che costantemente si impegnano al buon andamento dell’attività di tutta la Camera di Commercio.

Il contratto decentrato si applicherà a tutti i dipendenti e rappresenta un impegno importante che conferma la volontà dell’Ente di investire sul personale attraverso l’attuazione degli strumenti contrattuali e la razionalizzazione delle spese dell’Ente che vengono, in parte, proprio reinvestite sui lavoratori.

In particolare l’Amministrazione, la Rsu e le Organizzazioni Sindacali presenti hanno definito un sistema di relazioni sindacali che introduca tutti gli elementi di confronto utili ad eliminare contenziosi e conflitti all’interno dell’Amministrazione.
Per quanto riguarda la valutazione le parti si sono impegnate a confrontarsi sul sistema di performance che metta in campo strumenti di coinvolgimento del personale anche in merito al rapporto con i nuovi servizi Camerali da erogare all’utenza..

Si è anche discusso di rafforzare la formazione al fine di determinare, in virtù della nuova riorganizzazione, la crescita costante delle professionalità e delle competenze del personale.

Il Contratto decentrato sottoscritto, concludono Fp CGIL e CISL FP, rappresenta un rafforzamento dell’azione amministrativa della Camera di Commercio al fine di determinare sempre maggiore efficacia ed efficienza della pubblica amministrazione, valorizzando altresì il merito dei lavoratori”.

Leggi qui!

Cosenza, mercoledì al “Rendano” Leo Gullotta con “Pensaci Giacomino”

Un altro grande appuntamento con la commedia per la “Rassegna L’AltroTeatro”. Questa volta, un grande …