Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Domani al Comunale di Catanzaro “Il Decreto” di David Gramiccioli

Domani al Comunale di Catanzaro “Il Decreto” di David Gramiccioli

Domani a Catanzaro “Il Decreto”, la pièce di David Gramiccioli sulla legge Lorenzin. 

Alle 18 al Comunale va in scena “Il Decreto”. Alla rappresentazione invitato il procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri. Sarà presente anche il sindaco Sergio Abramo.

La pièce “Il Decreto” promette “tutta la verità” sul decreto Lorenzin, ora legge, approvato con un blitz estivo nell’estate 2017 dal governo Gentiloni. Una legge che impone dieci vaccini obbligatori ai bambini da zero a sedici anni, pena sanzioni ai genitori inadempienti, e l’esclusione dagli asili e dalle materne per i più piccoli. La pièce teatrale di David Gramiccioli, giornalista, inviato di guerra, narratore teatrale, arriva domani, sabato 17 febbraio 2018, al Teatro Comunale di Catanzaro, ore 18. Unico evento per la Calabria, lo spettacolo rappresenta un’inchiesta inedita su tanti aspetti delle ragioni di questa decretazione d’urgenza, dalla genesi all’approvazione, con documenti esclusivi e riflessioni approfondite. Per tutti, al di là di inutili, estreme e fantasiose contrapposizioni tra “sì vax” e “no vax”, un’ottima occasione per riflettere, ascoltare, comprendere i lati più in ombra di una questione molto discussa.

Gramiccioli nei giorni scorsi ha già annunciato il tutto esaurito anche in Calabria, dopo il sold out che la pièce sta registrando in tante città italiane. E ha colto l’occasione per invitare al Comunale il procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri, “simbolo della giustizia in questo paese dopo la scomparsa del giudice Ferdinando Imposimato“. Invito già arrivato sulla scrivania del magistrato da parte degli organizzatori. Ad assistere in sala ci sarà anche il sindaco di Catanzaro Sergio Abramo, esponenti politici come la candidata 5 Stelle del collegio uninominale al senato, Silvia Vono, e molti medici, pediatri e operatori del settore. Quella di sabato è una delle ultime tappe del tour, a una settimana dalla manifestazione del prossimo 24 febbraio in piazza San Giovanni a Roma per la libertà di scelta terapeutica e il diritto all’istruzione dei bambini. Gramiccioli ringrazia per l’invito la catanzarese Anna Tolomeo, che si è prodigata per la riuscita dell’evento insieme a Valentina Lanzo. Il ricavato dalla vendita dei biglietti dello spettacolo sarà devoluto alla famiglia di Iulia, una bimba gravemente danneggiata da vaccino.

Leggi qui!

Vibo Valentia – U.Di.Con: “Non ci rimettano i cittadini”

“Non riteniamo di dover entrare nel merito della protesta del personale di sicurezza della sede …