Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Rossano, differenziata: arrivano i bidoni automatizzari

Rossano, differenziata: arrivano i bidoni automatizzari

Raccolta differenziata, ottimizzare la gestione dei rifiuti, ridurre il numero delle postazioni di conferimento sul territorio comunale, perfezionare il porta a porta e aumentare il numero delle isole ecologiche. La novità: cassonetti elettronici automatizzati utilizzabili solo con un’apposita card. – Progetti ed ambizioni, questi, che potranno essere realizzati grazie al finanziamento di 1 MILIONE DI EURO ottenuto dal Comune nell’ambito del bando regionale volto a promuovere interventi per il miglioramento del servizio di raccolta differenziata e raggiungere l’obiettivo degli obiettivi: la soglia del 65% entro il 31 dicembre 2020.

Ad esprimere soddisfazione a nome del Sindaco Stefano MASCARO per questo nuovo riconoscimento alla capacità progettuale dell’Amministrazione Comunale è l’assessore all’ambiente Giovanni DE SIMONE sottolineando che la Città del Codex è tra i 50 comuni destinatari dell’importante finanziamento regionale.

Responsabilizzare e sensibilizzare maggiormente l’utenza – dichiara – ed educare ad un diverso approccio ai rifiuti continua ad essere priorità per l’Esecutivo. L’impegno che tanti cittadini mettono quotidianamente nel separare i diversi materiali e differenziare secondo metodi e modalità consentite, ci convince del fatto che siamo sulla buona strada per raggiungere obiettivi anche significativi, come quello dell’aumento delle percentuali di rifiuti differenziati.

Leggi qui!

Il “Pizi” di Palmi per la legalità contro la pervasività della ‘ndrangheta

“La legalità non si predica, ma si pratica attraverso gli esempi e dev’essere da monito …