Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Reggio Calabria, ristrutturazione Telesio, Nucera: “Azione al servizio di tutti”

Reggio Calabria, ristrutturazione Telesio, Nucera: “Azione al servizio di tutti”

“Grazie ai lavori di manutenzione straordinaria a carico del piano comunale delle opere pubbliche, la palestra della Scuola Telesio nel quartiere Modena – Ciccarello torna a essere agibile e rinnovata per poter adattarsi e far fronte anche alle esigenze degli sportivi e delle associazioni del quartiere”. E’ quanto richiama l’assessore alle Politiche Sociali e Minoranze Linguistiche Lucia Nucera all’indomani della restituzione da parte del sindaco Falcomatà, agli studenti e al territorio, della struttura sportiva chiusa da otto anni.
“Questa ulteriore azione è il risultato di un più ampio lavoro di programmazione che sta facendo venire alla luce gradualmente il disegno che l’amministrazione Falcomatà ha da sempre perseguito con tenacia: restituire spazi di condivisione e socializzazione ai cittadini “.
“Mai dobbiamo rinunciare agli spazi e alle occasioni di ascolto e partecipazione in città – afferma d’altro canto l’assessore alle Politiche Sociali Lucia Nucera – sono strumenti che restituiscono la vera agibilità alle relazioni tra cittadini, dignità e orgoglio, nonché senso di appartenenza ai quartieri”.
“Questa è la considerazione frutto degli incontri nei quartieri che sto affrontando, l’ultimo dei quali, solo pochi giorni fa, proprio nella Parrocchia di Modena – aggiunge l’assessore Nucera – ospitata dal parroco don Gianni Licastro e dagli operatori della Caritas, per illustrare le agevolazioni del Rei, il reddito di inclusione, la misura di contrasto alla povertà che si può richiedere presso i poli territoriali dislocati sul territorio comunale”.
“Da questo incontro, così come tutti gli altri tenutosi nei quartieri da Pellaro ad Arghillà – continua l’assessore Lucia Nucera – mi sento rafforzata nella convinzione, che è solo dall’incontro reale e dalla reciproca conoscenza e dialogo tra cittadini e amministrazione che i passi iniziati possono portare a un buon cammino e soprattutto essere messi a conoscenza di tutti”.
“Invito pertanto i cittadini a farsi portavoce e ad avere fiducia: per diffondere e cogliere le opportunità, riappropriarsi delle spazi e delle risorse che l’amministrazione Falcomatà con grande sforzo e impegno sta liberando”.
” A Modena- Ciccarello – conclude Lucia Nucera – l’amministrazione Falcomatà, ai cantieri per lo sport e alla bonifica del territorio, è pronta a dar seguito ad azioni di inclusione sociale di forte innovazione”.

Leggi qui!

XI giornata nazionale del braille, simposio all’Unical

Il prossimo 21 febbraio, XI Giornata nazionale del braille, alle ore 9.30, presso l’Aula Magna …