Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Tropea – Denunciato ubriaco entrato in un bar armato di ascia

Tropea – Denunciato ubriaco entrato in un bar armato di ascia

Nella tarda serata di ieri 11 dicembre, a Tropea, il 43enne G.G., residente da anni a Roma ma originario del luogo, andava in un noto bar del centro storico, sulla via principale. Ciò che balzava agli occhi è che lo stesso, già ubriaco, era vestito di tutto punto con una mimetica stile militare. Fin da subito lo stesso si mostrava molesto ed insisteva a farsi servire altri alcolici. Di fronte al rifiuto degli esercenti, l’uomo quindi iniziava ad inveire costringendo i titolari del bar a chiamare i carabinieri. Giunti sul posto i militari dell’Aliquota Radiomobile del NORM di Tropea, individuato facilmente l’individuo in evidente stato di agitazione psicofisica, dapprima lo calmavano, procedendo subito dopo a perquisizione, rinvenendo all’interno della giacca mimetica, con grande stupore dei militari, un’ascia di modeste dimensioni. Prontamente gli operanti provvedevano a sequestrare l’arma e deferire in stato di libertà alla competente A.G. il 43enne.

Leggi qui!

Reggio Calabria – Lavori della Commissione anti ‘ndrangheta

La Commissione regionale contro la ndrangheta in Calabria, presieduta dal consigliere Arturo Bova, ha audito …