Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Tropea – Denunciato ubriaco entrato in un bar armato di ascia

Tropea – Denunciato ubriaco entrato in un bar armato di ascia

Nella tarda serata di ieri 11 dicembre, a Tropea, il 43enne G.G., residente da anni a Roma ma originario del luogo, andava in un noto bar del centro storico, sulla via principale. Ciò che balzava agli occhi è che lo stesso, già ubriaco, era vestito di tutto punto con una mimetica stile militare. Fin da subito lo stesso si mostrava molesto ed insisteva a farsi servire altri alcolici. Di fronte al rifiuto degli esercenti, l’uomo quindi iniziava ad inveire costringendo i titolari del bar a chiamare i carabinieri. Giunti sul posto i militari dell’Aliquota Radiomobile del NORM di Tropea, individuato facilmente l’individuo in evidente stato di agitazione psicofisica, dapprima lo calmavano, procedendo subito dopo a perquisizione, rinvenendo all’interno della giacca mimetica, con grande stupore dei militari, un’ascia di modeste dimensioni. Prontamente gli operanti provvedevano a sequestrare l’arma e deferire in stato di libertà alla competente A.G. il 43enne.

Leggi qui!

Papa benedirà statua Madonna di Fatima donata alla comunità di Soveria Mannelli

Mercoledì 25 aprile una rappresentanza della comunità di Soveria Mannelli, guidata dal vescovo Luigi Cantafora, …