Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Gioiosa Ionica – Corso informativo sul rimpatrio volontario assistito

Gioiosa Ionica – Corso informativo sul rimpatrio volontario assistito

L’associazione RECOSOL, Ente Gestore del Progetto SPRAR di cui è titolare il Comune di Gioiosa Ionica, ha organizzato un’attività informativa rivolta ai beneficiari dell’accoglienza per illustrare le caratteristiche della normativa sul rimpatrio volontario assistito dei richiedenti asilo e rifugiati.
I programmi di rimpatrio volontario assistito (Rva) e reintegrazione consentono al migrante che voglia o debba fare ritorno nel suo paese, di ricevere assistenza in tutte le fasi pre-partenza e all’arrivo. Il migrante viene aiutato nella verifica dei documenti, nell’acquisto del biglietto aereo, e riceve una modesta somma da impiegare all’arrivo per le prime necessità. Il Rva si rivolge anche alle seguenti categorie di migranti: soggetti vulnerabili, vittima di tratta richiedenti o titolari di protezione, cittadini stranieri destinatari di un provvedimento di espulsione o di respingimento trattenuti nei CIE, cittadini stranieri destinatari di un provvedimento di espulsione a cui sia stato concesso un periodo per la partenza volontaria.
L’iniziativa di RE.CO.SOL., avviata oggi presso i locali della scuola di lingua italiana dello SPRAR, avrà la durata di tre giorni ed è condotta da una professionista esterna in collaborazione con Elena Correale, insegnante di lingua italiana. Gli incontri si svolgeranno in cinque lingue: inglese, francese, arabo, igbo e wolof con l’ausilio degli interpreti di Re.co.sol..
Il nostro intento è quello di fornire informazioni utili ai migranti che si trovano in Italia e volessero/potessero fare rientro nel paese di origine.

Leggi qui!

Papa benedirà statua Madonna di Fatima donata alla comunità di Soveria Mannelli

Mercoledì 25 aprile una rappresentanza della comunità di Soveria Mannelli, guidata dal vescovo Luigi Cantafora, …