Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Motta San Giovanni-In Comune drappo rosso nella Giornata contro violenza sulle donne

Motta San Giovanni-In Comune drappo rosso nella Giornata contro violenza sulle donne

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, sabato 25 novembre, da palazzo Pasquale Alecce, sede municipale di Motta San Giovanni, sventolerà un drappo rosso per dare forza alla lotta quotidiana contro ogni violenza di genere.

“Abbiamo aderito a questa giornata particolare – dichiara il sindaco Giovanni Verduci – perché vogliamo lanciare un messaggio di speranza, vogliamo urlare che la violenza non può essere in nessun caso giustificata, che bisogna contrastare questa brutalità e lottare tutti insieme”.

“È necessario – aggiunge il primo cittadino – parlare soprattutto ai più giovani, promuovere quella rivoluzione cultura che è già cominciata tanti anni addietro ma non si è ancora totalmente realizzata se, ancora oggi, tutti noi riteniamo opportuno dedicare una giornata contro la violenza sulle donne”.

“È molto importante mantenere alta la guardia – dichiarano gli assessori Enza Mallamaci e Carmelita Laganà, il consigliere delegato alle Pari opportunità Maria Verduci e il consigliere e vicepresidente del Consiglio comunale Sonia Malara – e ricordare che la violenza può essere psicologica, fisica, sessuale, che può sfogarsi nel cosiddetto stalking, nello stupro, nel femminicidio”.

“Non possiamo e non vogliamo far finta di niente – concludono – non volgiamo lo sguardo altrove ma indichiamo quel drappo rosso per promuovere una riflessione e un confronto all’interno delle famiglie, della scuola, delle associazioni, di tutte le Istituzioni”.      

Leggi qui!

Reggio Calabria – Appuntamento promosso dal Cis della Calabria

Promosso dal Centro Internazionale Scrittori della Calabria, dall’Istituto Superiore Europeo di Studi Politici e dal …