Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Messina – Al Papardo il convegno su ” Leishmaniosi una zoonosi sempre temibile”

Messina – Al Papardo il convegno su ” Leishmaniosi una zoonosi sempre temibile”

Al Papardo il convegno su ” Leishmaniosi una zoonosi sempre temibile”. Appuntamento mercoledì 15 novembre ore 9

Aumenta il numero delle famiglie che possiede un cane, così come aumenta  il rischio di contagio da leishmaniosi. Ovviamente, così come precisa anche l’Istituto Superiore di Sanità, «il cane non rappresenta comunque un rischio diretto di trasmissione della malattia perché è sempre necessaria la puntura da parte dell’insetto di un animale malato e poi dell’uomo». Per fare il punto su questo tema sempre più attuale, domani, mercoledì 15 novembre, con inizio alle ore 9, si terrà un convegno presso l’Auditorium dell’AO Papardo. L’iniziativa è organizzata dal Direttore dell’UOC di Malattie infettive dell’Azienda Ospedaliera messinese Lorenzo Mondello, in collaborazione con l’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Messina. Il programma prevede, dopo i saluti della Direzione Aziendale, l’introduzione dott. Lorenzo Mondello, a seguire la dott.ssa Iole De Luca, presidente Ordine Veterinari di ME sul “ruolo dell’Ordine dei Medici Veterinari”, alle ore 10 “Leshmaniosi canina, stato dell’arte” (prof. Emanuele Brianti, UO di Parassitologia e Malattie Parassitarie Facoltà di Veterinaria Università di Messina), ore 11 “incidenza di Leishmaniosi nel territorio provinciale (dott.ssa Giuseppa D’Andrea, Igiene Pubblica ASP ME) e alle 12 le conclusioni del dott. Mondello su “Leshmaniosi viscerale nell’uomo”. Per il corso sono previsti 5 crediti ECM

Leggi qui!

Il 20 dicembre a Catanzaro concerto benefico dedicato a Renato Zero

“E arriverà Natale” è il titolo dell’evento di beneficenza che la tribute band “La coscienza …