Home / CALABRIA / Il 12° Salone dell’Orientamento bissa successo scorsa edizione con 8.000 presenze

Il 12° Salone dell’Orientamento bissa successo scorsa edizione con 8.000 presenze

Una conferma sul piano della qualità dei contenuti e soprattutto sulla capacità di offrire a migliaia di giovani strumenti informativi vincenti. Si conclude con successo il 12° Salone dell’Orientamento dando concretezza allo slogan su cui ha basato l’intera edizione “I have a dream – il mio sogno inizia da qui”. A testimoniarlo sono direttamente i protagonisti dell’evento, gli oltre 8.000 partecipanti, tra studenti, laureandi, laureati e disoccupati, che hanno trovato risposte ai loro dubbi sul piano della formazione, ma anche sulle opportunità di fare impresa o trovare sbocchi occupazionali in Italia e all’estero.

Comprensibilmente soddisfatti i rappresentanti delle istituzioni che danno vita al Network Territoriale per l’Orientamento, – Regione Calabria, Città Metropolitana, Comune di Reggio Calabria, Università Mediterranea, azienda speciale Informa-Camera di Commercio, Ufficio scolastico regionale, Fincalabra, con la grande opera di coordinamento e raccordo svolta dalla Cooperativa Cisme – , che hanno sottolineato come l’ottima riuscita dell’evento si è raggiunta grazie alla concreta e fattiva collaborazione, a testimoniare che, se ci si unisce, i risultati possono essere davvero brillanti.

 

Una testimonianza concreta del successo della rassegna è stato il Professional Day, dove oltre 30 aziende operanti a livello regionale, nazionale ed europeo hanno effettuato più di 700 colloqui preselettivi per diverse offerte di lavoro nei settori dell’informatica, agroalimentare, management. Nell’incontro tra domanda e offerta erano presenti anche consulenti Eures e funzionari pubblici per l’impiego di Belgio, Norvegia e Germania che hanno illustrato un ventaglio di opportunità per specialisti in meccatronica, informatica, infermieristica, turismo e ristorazione.

 

La giornata conclusiva della 12a edizione ha offerto un panel di contenuti di spessore a cominciare dal seminario “Nuovi orizzonti per il futuro: ricerca il lavoro in Italia ed in Europa”, organizzato dal Ministero del Lavoro di concerto con la Regione Calabria. A fornire i primi suggerimenti agli studenti è direttamente l’assessore regionale alla Scuola, Lavoro e Politiche giovanili Federica Roccisano: <<Come Regione cerchiamo di avvicinare i percorsi formativi all’occupazione con l’alternanza scuola-lavoro, apprendistato in alta formazione nell’ambito del programma “Garanzia Giovani” e “Dote occupazionale” che prevede finanziamenti per fare impresa o colmare un vuoto formativo. Il Salone – ha proseguito – serve a far capire ai ragazzi che servono competenze specifiche, la conoscenza delle lingue e colmare i gap formativi che emergono dai colloqui con le imprese>>.

 

Nel corso della mattinata l’Ufficio scolastico regionale, in sinergia con l’Azienda Speciale Informa della CCIAA di Reggio, ha incontrato gli studenti per illustrare alcuni percorsi di inserimento nel mondo delle professioni, affrontando il tema “Alternanza scuola-lavoro: opportunità e buone prassi”. Tramite lo “Spazio Europa” del Centro Europe-Direct gli studenti hanno invece appreso le opportunità formative di tirocinio e volontariato in ambito europeo.

 

Nel campo della formazione universitaria l’Ateneo Magna Graecia di Catanzaro è tornato a partecipare al Salone dopo diversi anni di assenza per illustrare agli studenti la propria offerta formativa. A orientare i ragazzi nel percorso di studi universitari è stata anche la Luiss di Roma. Mentre nel pomeriggio è stato riservato ampio spazio ai progetti Erasmus-Epale per i Cpia, a cura dell’Ufficio scolastico regionale. Da annoverare peraltro la presenza di 30 espositori provenienti da fuori regione.

 

A chiudere le attività del “Fuori Salone” l’opportunità per tutti i partecipanti di assistere ad un prezzo scontato al Musical “Francesco de Paula l’Opera”, il colossal musicale sulla straordinaria vita di San Francesco da Paola.

Leggi qui!

Corigliano (Cs): iniziativa culturale su “Quell’amore che profumava di giuggiole”,

È in programma per venerdì 15 dicembre, alle ore 17.30, presso la Casa protetta “San …