Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Inizia il nuovo Anno Sociale del Lions Club Cosenza Castello Svevo

Inizia il nuovo Anno Sociale del Lions Club Cosenza Castello Svevo

Caratterizzato dalla cerimonia del Passaggio della Campana, ha ufficialmente avuto inizio l’anno sociale 2017/2018 per il Lions Club Cosenza Castello Svevo. Nell’anno del suo ventesimo compleanno, il prestigioso sodalizio cosentino ha visto il passaggio delle consegne fra il Presidente uscente,prof.ssa Tina Spizzirri Marzo ed il Presidente subentrante, ing. Sandro Assunto. Presenti alla cerimonia, oltre a numerosi soci Lions della regione invitati all’evento, rappresentanti di molte associazioni e club service della zona che, al pari dei Lions, hanno come scopo sociale il servizio alla collettività e la collaborazione con gli enti locali per il miglioramento della qualità di vita della popolazione ed il sostegno alla parte più debole della società. Fra i partecipanti, il Presidente dell’Unione Italiana Ciechi, Giuseppe Bilotti.

In rappresentanza dell’Amministrazione Comunale è intervenuto l’ing. Francesco Caruso che ha illustrato le linee guida dell’ente locale per una Cosenza più vivibile, accogliente e protesa verso uno sviluppo sostenibile a sostegno dell’economia e della qualità di vita e desiderosa di collaborare con le realtà come i Lions,fattivamente impegnate nel sociale.

Ha poi preso la parola la Prof.ssa Tina Spizzirri Marzo, presidente uscente, che ha ringraziato affettuosamente tutti i soci del Club i quali, con spirito di abnegazione e grande impegno, hanno reso efficaci e visibili, anche al di fuori dell’ambito regionale, i 17 service svolti nel trascorso anno sociale. Ha ricordato come lo stemma dei Lions, con il leone bifronte, rispecchia la necessità di rispettare e trarre insegnamento dal passato per un’azione futura vicina alle necessità del territorio e di stimolo e collaborazione con gli enti locali per il bene di chi è più difficoltà.

A seguire, l’intervento dell’Ing. Sandro Assunto, Presidente subentrante, che ha paragonato l’azione dei Lions ad un’infinita staffetta per migliorarsi e migliorare le capacità di servire i nostri simili più bisognosi. È doveroso, ha continuato, dare il massimoe celebrare la serata per il rispetto che dobbiamoai nostri predecessori che hanno reso grande il Club Cosenza Castello Svevo. Ha poi presentato lo staff che lo affiancherà nell’impegnativa gestione del sodalizio: Past Presidente prof.ssa Tina Spizzirri Marzo, primo Vice Presidente dott. geol. Francesco Fragale, secondo Vice Presidente dr.ssa Carmela Oriolo, Segretario dr. Fiore Gaudio, Tesoriere dr.ssa Grazia Mazza, Cerimoniere avv. Lucia Clausi, Censore dr. Giuseppe Spizzirri Marzo, Presidente Comitato Soci ing. Roberto Coscarelli, Consiglieri dr. Achille Morcavallo, avv. Donata Tortorici, dr.ssa Rosanna Mortati, ing. Edoardo D’Andrea, avv. Anna Vittoria Vadino, dr.ssa AnnalenaMancini, arch. Patrizio Labardi, dr. Eugenio Veltri, dr. Luigi Marino, dr. Francesco Petrelli, Officer Telematico dr. Roberto De Donato, Addetto Stampa dr. Gaetano Liguori.

Nel ringraziare i soci che lo hanno eletto a questa impegnativa carica, ha poi descritto gli elementi essenziali che caratterizzeranno l’anno sociale. Coerentemente con le indicazioni che il board internazionale ha emanato, il Club organizzerà, soprattutto nelle scuole, eventi per la prevenzione del diabete, a sostegno dell’oncologia infantile, nel campo della cura e prevenzione delle malattie della vista e, direttamente nei confronti dei non vedenti, l’installazione di tavolette braille per l’illustrazione delle opere d’arte che adornano la nostra città, la prosecuzione del progetto Martina per la divulgazione nelle scuole della prevenzione delle patologie tumorali, l’organizzazione di seminari e lezioni rivolte soprattutto ai più giovani sul tema della sana e corretta alimentazione. A queste, si affiancheranno altre iniziative nei campi dello sport e legalità, per la donazione di simboli lionistici alla città, l’organizzazione delle ormai consuete azioni a sostegno della casa di accoglienza di Bucita per bambini disagiati. Per questi e tanti altri impegni che attendono il Club, il Presidente ha invitato tutti i soci a donare con generosità il proprio impegno ed il proprio sostegno.

La cerimonia ha visto, successivamente, l’ammissione di due nuovi soci, l’ing. Francesco De Filippis e la dr.ssa Emilia Pietramala.

Ha preso poi la parola il dr. Francesco Paolo Pancaro, Presidente di zona Lions, il quale ha auspicato impegno nel fare ma soprattutto nel dare tanto alla collettività, come linea guida dell’anno sociale.

Successivamente, il Presidente di Circoscrizione, ing. Salvatore Bencardino ha lodato il lavoro svolto dal Presidente uscente,Spizzirri Marzo ed ha rivolto i suoi auguri a quello subentrante, Assunto. Il Cosenza Castello Svevo, ha proseguito, è un Club che ha sempre affrontato tematiche importanti come quello della “Cittadinanza Attiva” che rende “più attiva la cittadinanza” nei confronti del bene pubblico.

Ha concluso la cerimonia l’ing. Nicola Clausi, secondo Vice Governatore del distretto Lions 108 YA che, portando i saluti del Governatore, ha ricordato che “dove c’è un bisogno, lì c’è un Lions” e l’azione dei Lions Club è improntata alla concretezza dei risultati, con l’impegno preso dall’associazione internazionale di servire 200 milioni di persone entro due anni. Gli sforzi del Club Castello Svevo, “sono lodevolmente coerenti con le linee guida segnate dal board internazionale e questo, insieme all’impegno dei soci ed all’entusiasmo dei nuovi soci entrati stasera, renderà sicuramente proficuo l’anno sociale appena iniziato”.

Leggi qui!

Cosenza – La Christian rock band Kantiere Kairòs presenta il nuovo album

S’intitola “Il seme” il secondo album della christian rock band Kantiere Kairòs. Il nuovo disco …